Seriale ICCID SIM a 20 cifre: come risolvere?

Stai effettuando la portabilità del tuo numero di cellulare verso un altro gestore ma l’iPhone ti mostra un ICCID a 20 cifre e non viene accettato? Non riesci a fare la portabilità poiché il numero seriale della SIM non è corretto e presenta cifre mancanti o in eccesso? E’ un problema comune soprattutto se possiedi un iPhone e stai cercando di trovare il codice ICCID di una SIM TIM, infatti, numerosi utenti richiedono nelle community online una soluzione da utilizzare quando il seriale della SIM ha 20 cifre, 16 o 22 numeri anziché 19 cifre come richiesti dall’operatore in cui stiamo entrando.

In un articolo precedentemente pubblicato su MelaRumors ti spiego in maniera dettagliata cos’è e come trovare il seriale di una SIM utilizzando un iPhone ma questa procedura (anche se effettuata tramite applicazioni di terzi) potrebbe portare a non pochi problemi, poiché rilevando in maniera errata il seriale ci impediscono di effettuare la portabilità presso un nuovo gestore o di comunicare dati errati qualora ci dovessero chiedere l’ICCID della nostra SIM; ovviamente, l’operazione più corretta da fare è estrarre la scheda SIM dal telefono e leggere sulla sua superficie il numero seriale che inizia sempre i numeri 8939 ma non sempre questa è un’operazione fattibile, soprattutto se possiedi una SIM datata e quindi le cifre del seriale potrebbero essere illegibili. In questo caso, dovrai ricorrere alla scheda fornita dal tuo gestore in fase di attivazione del tuo numero oppure utilizzare un metodo via software che ti svela l’ICCID: ma come fare quando il seriale SIM è a 20 cifre?

ICCID SIM a 20 cifre: cosa fare?

Per rispondere a questa domanda, ti dico innanzitutto che il problema del seriale ICCID della SIM da 20 cifre è solitamente circoscritto agli utenti che possiedono un iPhone ed i particolare sono clienti TIM; ma sono anche noti altri casi di utenti che non riescono a conoscere il seriale della SIM corretto poiché non è a 19 cifre ma ne possiede alcune in più o in meno.

Se nella sezione di iOS, ed in particolare in Impostazioni > Generali > Info il numero seriale ha 20 cifre le soluzioni da intraprendere sono le seguenti:

  • rimuovi la SIM dal telefono e copia il seriale stampato su di essa
  • se possiedi un device Android, scarica un’app alternativa come Sim Card o Sim Card Info per conoscere il seriale corretto
  • se possiedi un iPhone e l’unico modo per conoscere il seriale è tramite iOS, vediamo come correggere un ICCID da 20 cifre in modo corretto e quali numeri eliminare:
    • innanzitutto, copia per intero il codice ICCID che compare nella sezione Impostazioni > Generali > Info dell’iPhone
    • se il codice è composto da 19 cifre è corretto
    • se il codice è composto da 20 cifre solitamente è sufficiente togliere uno zero tra quelli centrali (dopo lo 01), quindi se il modello dell’ICCID è il seguente 8939 0100 0013 XXXX XXXX riduci gli zeri centrali(dopo lo 01) da 4 cifre a 3 cifre in questo modo 8939 010 0013 XXXX XXXX
    • se il codice è composto da 20 cifre ma al centro sono presenti 3 zeri e termina con uno zero, prova ad eliminare l’ultima cifra; ad esempio se il modello del seriale è 8939 0100 0213 XXXX XXX0 diversi utenti segnalano che è possibile risolvere in questo modo 8939 0100 0213 XXXX XXX cancellando l’ultima cifra

Secondo diverse opinioni, alcuni gestori telefonici farebbero mostrare volutamente il seriale della SIM in modo errato ad iOS o relative applicazioni, per impedire ai clienti di eseguire un MNP verso altro gestore.

A cosa serve il seriale della SIM?

Il codice seriale della SIM, meglio noto come ICCID, è un codice univoco composto (attualmente) da 19 cifre che identifica il chip di una scheda SIM e permette all’operatore di associare un numero di telefono alla SIM corrispondente; è importante conoscere il numero seriale della SIM corretto poiché è un dato di fondamentale importanza in caso di portabilità del numero da un gestore di telefonia ad un altro. La comunicazione errata del codice ICCID o l’invio di un seriale SIM con 20 numeri renderà impossibile il completamento corretto dell’MNP.

Numero seriale SIM da 16 e 22 cifre: cosa fare?

In base all’età della tua scheda SIM potresti incorrere nel problema di avere un seriale a 16 o 22 cifre, pertanto continuerebbero i problemi e la soluzione proposta precedentemente non può aiutarti; secondo vari suggerimenti ricevuti dai gestori di telefonia mobile, le correzioni da fare agli ICCID con 22 cifre o 16 cifre sono le seguenti:

  • se il codice è composto da 16 cifreaggiungi degli zeri tra quelli centrali (dopo lo 01) sino a raggiungere 19 cifre, quindi se il modello dell’ICCID è il seguente 8939 01XX XXXX XXXX aggiungi degli zeri dopo lo 01 sino a trasformarlo in questo modo 8939 0100 0XXX XXXX XXX
  • se il codice è composto da 22 cifre vanno eliminati gli zero centrali (dopo lo 01); ad esempio se il modello del seriale è 8939 0100 0000 XXXX XXXX XX puoi correggere in questo modo 8939 0100 0 XXXX XXXX XX lasciando massimo tre zeri consecutivi nella zona centrale.

Ricorda che una delle cause più frequenti di rifiuto della portabilità da parte del gestore di telefonia mobile di partenza è appunto l’errata comunicazione del seriale ICCID al nuovo gestore; quindi assicurati sempre, in caso di MNP, di fornire il numero seriale della SIM corretto e composto da 19 cifre. Non fornire mai il seriale ICCID a sconosciuti e non pubblicarlo su internet.

Se i suggerimenti forniti in questo articolo non sono stati sufficienti per risolvere il problema con il seriale SIM a 20 cifre, 16 o 22 cifre, ti consiglio di contattare il tuo gestore di telefonia per maggiori chiarimenti.