Come configurare iliad: guida APN e parametri di configurazione

Hai appena ricevuto una SIM iliad ma non sai come configurare iliad su iPhone, Android, Windows per poter navigare ed eseguire telefonate? Hai resettato le impostazioni di rete del tuo telefono e sei alla ricerca dei parametri di configurazione di iliad per poter usare internet, inviare SMS ed MMS in modo corretto? Non ti resta che seguire i consigli forniti in questa guida e se ci saranno problemi anche dopo la configurazione, ti suggerisco di parlare con operatore iliad che saprà aiutarti nel modo migliore per risolvere i problemi tecnici ed amministrativi con la tua SIM.

iliad è un gestore telefonico appena giunto in Italia con un enorme successo e, se dopo aver attivato la SIM non riesci comunque ad eseguire telefonate, navigare in internet o riscontri altri problemi tecnici, probabilmente devi solo configurare iliad correttamente con i parametri riportati nella lettera di benvenuto o che troverai nei paragrafi di questo articolo suddiviso in paragrafi in base alla tipologia di dispositivo che utilizzi. Solo per i device Android è possibile richiedere l’invio di un SMS di autoconfigurazione o scaricare l’app per impostare i parametri in pochi secondi automaticamente.

Come configurare iliad su iPhone: parametri per iOS

Se possiedi un dispositivo portatile Apple, che sia un iPhone o iPad, i parametri di configurazione iliad non cambiano e potrai fare riferimento alle informazioni riportate di seguito per configurare correttamente il tuo device al fine di utilizzare iliad per telefonate, internet, SMS ed MMS in modo corretto e senza costi extra.

Per configurare iliad su iPhone e iPad, inserisci la SIM iliad nel telefono ed assicurati che sia attiva regolarmente, quindi apri le Impostazioni di iOS e vai in Cellulare > Opzioni dati cellulare > Voce e dati ed imposta la voce su 4G/LTE.

Torna indietro e seleziona Rete dati cellulare, quindi imposta l’APN corretto scrivendo iliad nei 3 campi in cui compare la voce APN a sinistra, quindi in Dati cellulare, MMS e Hotspot personale. Lascia tutti gli altri campi vuoti, tranne in corrispondenza di MMSC dove dovrai inserire mms.iliad.it e Dimensione massima MMS che sarà 307200. Ritorna in Impostazioni > Cellulare ed attiva Dati cellulare.

Assicurati che il centro servizi SMS sia impostato correttamente, quindi apri l’app Telefono come se dovessi eseguire una nuova chiamata e digita il seguente codice *5005*7672*+393519999600# (per far comparire il + tieni premuto il tasto 0) ed avvia la chiamata toccando il tasto verde: una schermata confermerà la corretta impostazione del centro messaggi.

Al termine di tutte le configurazioni, spegni l’iPhone e riaccendilo dopo qualche secondo.

Come configurare iliad su Android con l’applicazione ufficiale

Se invece possiedi un dispositivo Android con versione 5.0 o successiva, puoi scaricare gratuitamente dal Play Store l’applicazione ufficiale di iliad utile per configurare internet, SMS ed MMS in maniera corretta. Non sono quindi necessarie numerose spiegazioni su come configurare iliad nel caso degli smartphone Samsung, LG, Huawei, Asus o di altri marchi purché abbiano Android installato: dopo aver correttamente inserito la SIM iliad nel telefono, collegalo ad una rete Wi-Fi, apri il Play Store e scarica l’applicazione chiamata Mobile Config. Dopo l’installazione ti basterà lanciarla e seguire le istruzioni a schermo per configurare la SIM iliad su Android. Al termine spegni e riaccendi il telefono.

In alternativa, se vuoi configurare iliad manualmente su Samsung segui questi passi:

  • entra nel menu Impostazioni
  • tocca su Altre impostazioni
  • scegli Reti mobili
  • seleziona Connessione dati
  • Deve risultare Flaggato

Per configurare un telefono Huawei con iliad segui questa procedura:

  • Accedi al menu Impostazioni
  • Clicca su Wireless e reti
  • Clicca su Rete mobile
  • Clicca su Dati mobili
  • Deve essere impostato sul Blu

In entrambi i casi, dovrai impostare l’APN scrivendo solo iliad (esclusivamente il testo che vedi in grassetto) e nel caso degli MMS, settare questi valori MMSC: http://mms.iliad.it , MMC come valore predefinito oppure 222 o 208, e MNC come predefinito oppure 50 o 15.

Le indicazioni su come configurare iliad su Android per i modelli Samsung o Huawei potrebbero non corrispondere perfettamente a ciò che compare nei menù del tuo telefono poiché potrebbero esserci variazioni tra i vari modelli e versioni del sistema operativo.

Parametri configurazione iliad

Riepilogando, i parametri di configurazione a cui gli utenti iliad dovranno fare riferimento sono i seguenti

Configurazione iliad per chiamate

Solitamente non è necessario configurare uno smartphone per poter effettuare chiamate con la SIM inserita, tuttavia se riscontri dei problemi con iliad e vuoi assicurarti che i settaggi siano corretti, assicurati che il gestore sia impostato in automatico e che ci sia copertura di rete sufficiente per effettuare chiamate.

Configurazione iliad dati cellulare ed MMS

I parametri iliad corretti suggeriti dal gestore per poter navigare in internet, utilizzare i social network ed inviare o ricevere MMS sono i seguenti:

APN: iliad
Nome Utente: vuoto
Password: vuoto
MMSC: http://mms.iliad.it
MCC: lascia il valore predefinito oppure inserisci 222 o 208
MNC: lascia il valore predefinito oppure inserisci 50 o 15
APN Hotspot: iliad

Assicurati che la connessione dati sia impostata in 4G/LTE, la connessione dati più veloce che attualmente può offrire iliad se c’è copertura di rete sufficiente. Si consiglia mantenere sempre disattivata l’opzione roaming dati per evitare, soprattutto se siete in viaggio all’estero, che la navigazione possa essere considerata extra-UE e quindi non inclusa nell’offerta mensile.

Configurazione SMS iliad

Anche il centro servizi SMS solitamente si imposta in automatico ed è un numero necessario per abilitare il telefono a poter inviare messaggi di testo tradizionali; il numero del centro servizi di iliad è +393519999600 quindi assicurati di aver impostato questo numero nei settaggi dei messaggi del tuo smartphone. Nonostante gli SMS non siano più utilizzati da molti poiché ci sono altri servizi di messaggistica istantanea come WhatsApp o altre soluzioni, è bene configurare anche questo parametro per non avere disservizi o se non riusciamo ad inviare messaggi tradizionali.