Stato WhatsApp, come funziona e come usarlo

Hai sentito parlare dello Stato di WhatsApp ma non sai cos’è e non ne hai mai creato uno? Infatti, dopo le storie di Instagram ormai disponibili da diverso tempo, anche WhatsApp ha pensato bene di aggiornare la sua applicazione e consentire agli utenti di condividere degli aggiornamenti di stato disponibili per una durata limitata. Comodi per mostrare ai nostri contatti cosa stiamo facendo in tempo reale, vediamo insieme come funziona uno Stato WhatsApp, come pubblicarlo e come regolare le impostazioni relative alla privacy.

Indice articolo

Cos’è lo Stato WhatsApp

Lo Stato di WhatsApp è una funzione resa disponibile nell’app ufficiale a partire dal 2017 che permette di condividere aggiornamenti con testo, immagini, video e GIF che resteranno visibili solo per 24 ore: un solo giorno. Ovviamente, è possibile pubblicare come stato di WhatsApp fotografie e video registrati al momento o prendendoli direttamente dal rullino fotografico o dalla galleria del telefono.

Come già anticipato, una novità simile è apparsa per la prima volta in Snapchat per poi sbarcare sui social network Instagram e Facebook e, solo successivamente, anche nella nota app di messaggistica istantanea WhatsApp come stato. Lo stato WhatsApp quindi, come una storia di Instagram, è una funzione utile per condividere momenti della giornata in tempo reale e che verrà rimosso automaticamente

Come funziona lo Stato di WhatsApp

Molto simile alle Instagram Stories, un aggiornamento di stato WhatsApp funziona in maniera molto semplice e intuitiva. Infatti, direttamente dalla sezione Stato dell’applicazione – disponibile in basso a sinistra – possiamo sfogliare gli aggiornamenti di stato pubblicati dai nostri contatti salvati in rubrica e pubblicare il nostro. Inoltre, mentre guardiamo uno stato possiamo rispondere toccando sulla voce Rispondi che appare in basso e inviando un messaggio che verrà recapitato direttamente nella chat privata con il contatto che l’ha pubblicato. Come già specificato, uno stato resta visibile solo per 24 ore dalla sua pubblicazione, successivamente viene cancellato automaticamente.

Come creare e pubblicare uno Stato su WhatsApp

Sei pronto per mostrare ai tuoi amici di WhatsApp cosa stai facendo, condividere un’immagine, una fotografia o un breve video in uno stato? Segui questi passi per scoprire come usare uno stato WhatsApp e pubblicarlo online immediatamente:

  • apri WhatsApp
  • tocca su Stato in basso a sinistra
  • seleziona Il mio Stato
  • scatta una fotografia, registra un video tenendo premuto il tasto di scatto o scegli un media dalla galleria
  • aggiungi emoticon, testo o ridimensiona l’immagine
  • fai uno swipe verso l’alto per aggiungere un filtro
  • tocca la freccia azzurra di invio che appare in basso a destra per pubblicare lo stato

Complimenti: sei riuscito a fare uno stato WhatsApp e mostrarlo ai tuoi amici che potranno guardarlo immediatamente! In alternativa, se non vuoi condividere fotografie o filmati, puoi pubblicare un testo scritto su sfondo colorato semplicemente toccando l’icona della matita che appare accanto a Il mio stato e scrivendo una frase che desideri, magari potrai sceglierne uno adatto tra i tanti stati per WhatsApp.

Come cancellare uno Stato

Ovviamente, se la pubblicazione è un’operazione semplice, altrettanto facile sarà anche cancellare uno stato WA prima delle 24 ore. Infatti, se ti sei accorto di aver postato un contenuto sbagliato o commesso qualche errore, puoi immediatamente eliminare lo stato seguendo questi passi:

  • vai nella sezione Stato di WhatsApp
  • tocca su Il mio stato in cima alla lista
  • tocca sui 3 puntini in corrispondenza dell’aggiornamento che vuoi rimuovere
  • scegli Elimina
  • conferma la cancellazione toccando Elimina 1 aggiornamento allo stato

In pochi secondi il tuo aggiornamento verrà definitivamente rimosso e non potrà essere più visto ne da te, ne dai tuoi amici.

Come vedere gli Stati pubblicati dagli altri utenti

Ovviamente, non siamo gli unici ad usare lo Stato di WhatsApp, infatti, anche tutti gli altri contatti potranno condividere i loro momenti sfruttando questa funzionalità. Se vuoi dare uno sguardo gli aggiornamenti pubblicati dai tuoi amici, ti basterà toccare l’icona Stato che appare in basso e successivamente sui vari contatti che compaiono nell’elenco Aggiornamenti recenti. Per ogni utente, potrai sfogliare i vari Stati semplicemente facendo tap sulla parte destra o sinistra dello schermo per vedere rispettivamente lo Stato successivo o precedente. Infine, fai uno swipe verso il basso per ritornare all’elenco contatti o verso l’alto per rispondere a uno Stato inviando un messaggio in chat.

Come scoprire chi ha visualizzato uno Stato WhatApp

Come accade per le Instagram Stories, anche su WhatsApp possiamo consultare la lista di coloro che visualizzano gli Stati che pubblichiamo e l’operazione è anche piuttosto semplice. Infatti, dopo che hai pubblicato uno Stato WhatsApp puoi scoprire chi l’ha visto semplicemente aprendolo e toccando sul numero che appare in basso. In sintesi:

  • tocca l’icona Stato che appare in basso a sinistra
  • fai tap su Il mio stato
  • seleziona lo Stato per il quale vuoi sapere chi l’ha visualizzato
  • tocca sull’icona dell’occhio e il numero che appaiono in basso

In questa sezione dell’app potrai vedere la lista di tutti gli utenti che hanno già visto gli Stati che hai pubblicato.

Stato WhatsApp e privacy

Dopo aver messo online il primo stato, ti starai chiedendo: ma chi può vedere gli aggiornamenti di stato WhatsApp? Uno stato pubblicato su WhatsApp può essere visualizzato da tutti i contatti che abbiamo nella rubrica dello smartphone e che, a loro volta, hanno registrato il nostro numero di telefono all’interno della loro rubrica. Tuttavia, è possibile regolare le impostazioni della privacy degli aggiornamenti di stato in questo modo:

  • apri le Impostazioni di WhatsApp
  • seleziona Account e poi Privacy
  • seleziona Stato
  • scegli tra I miei contatti, I miei contatti eccetto (per escludere alcuni utenti) oppure Condividi solo con (per mostrarli solo a determinati contatti)
  • tocca su Fatto

In questo modo potrai assicurarti che verrà visualizzati solo dai contatti giusti ed eviterai di condividere i tuoi momenti con contatti indesiderati.