iOS 11.3 rilasciato: novità e come installare l’aggiornamento?

Dopo lunghi mesi di attesa, Apple ha rilasciato un aggiornamento di fondamentale importanza per tutti coloro che possiedono iPhone, iPad e iPod Touch: iOS 11.3 è disponibile per essere installato nei nostri device. Ma prima di procedere all’update, vediamo quali sono le novità di iOS 11.3, come scaricare l’aggiornamento in modo corretto e quando è il momento giusto per aggiornare i nostri dispositivi.

Novità iOS 11.3: cosa cambia

Come al solito, gli aggiornamenti di iOS sono sempre consigliati al fine di ottimizzare le prestazioni di iPhone, iPad e iPod Touch aumentandone la velocità e reattività con le applicazioni, migliorare la sicurezza e rendere il sistema operativo sempre più ricco di nuove funzioni: per questo motivo Apple e i suoi sviluppatori sono sempre a lavoro per rilasciare nuove versioni aggiornate di iOS.

Sarà stato il lancio del nuovo iPad economico o era già previsto nella tabella dei rilasci dell’azienda, ma iOS 11.3 è ora finalmente pronto per entrare nei nostri dispositivi portatili Apple.



iOS 11.3 è un aggiornamento atteso da mesi poiché introduce vari cambiamenti e novità che ti riporto di seguito:

Realtà aumentata

  • ARKit 1.5 consente ai developer di posizionare oggetti anche su superfici verticali come pareti o porte
  • possibilità di riconoscere elementi AR da locandine di film e opere d’arte

Stato Batteria su iPhone (beta)

  • possibilità di vedere la capacità e alle prestazioni di picco della batteria installata su iphone
  • mostra se è attiva l’opzione che gestisce la potenza di picco per evitare lo spegnimento imprevisto del dispositivo e permette di disattivare questa funzione
  • consiglia di sostituire la batteria quando necessario

Gestione della carica di iPad

  • iOS è in grado di controllare la batteria quando iPad resta collegato a lungo a una sorgente di energia, ad esempio, quando viene usato per esposizione

Animoji

Privacy

  • permette la visualizzazione di un’icona associata a un link che fornisce informazioni sull’uso e sulla protezione dei dati

Apple Music

  • permette di guardare i contenuti i modo nuovo, inclusa una sezione aggiornata di videoclip con playlist video esclusive
  • si possono trovare amici con gusti musicali simili tramite suggerimenti di Apple Music che mostrano quali generi vengono ascoltati dagli altri utenti e amici in comune seguiti

News

  • le Top Stories vengono sempre presentate come primo risultato nella sezione For You
  • si possono guardare i video migliori curati dalla redazione di News

App Store

  • ora si possono ordinare le recensioni sulle pagine dedicate ai prodotti in base alla loro utilità, valutazioni e data di pubblicazione
  • ottimizzata la qualità delle informazioni fornite su Aggiornamenti indicando la versione dell’applicazione e le dimensioni del file

Safari

  • è in grado di proteggere la privacy completando automaticamente nomi utente e password dopo aver selezionato le opzioni nel campo del modulo web.
  • disponibili avvisi nel campo di ricerca smart quando inserisci password o dati di carte di credito su pagine web non codificate
  • il completamento automatico dei nomi utente e delle password è disponibile nelle viste web delle applicazioni
  • gli articoli condivisi dalle applicazioni Safari a Mail vengono formattati utilizzando di default la modalità Reader, quando l’opzione è disponibile
  • le cartelle nei Preferiti ora mostrano le icone dei segnalibri in esse contenute

Tastiere

  • aggiunti due nuovi layout Shuangpin
  • ora sono supportate le tastiere hardware collegate che utilizzano il layout Turco-F
  • ottimizzate le tastiere in cinese e giapponese ed è disponibile una migliore accessibilità su dispositivi da 4.7 e 5.5 pollici
  • è possibile tornare alla tastiera con un solo tocco dopo aver dettato un contenuto
  • risolto un bug per cui la correzione automatica inseriva in modo errato parole con l’iniziale maiuscola
  • sistemato un bug software su iPad Pro che impediva il corretto funzionamento della Smart Keyboard di iPad dopo la connessione a un access point Wi-Fi captive
  • sistemato il bug per cui la tastiera in lingua thai, in modalità orizzontale (landscape), passava in modo incorretto al layout numerico

Accessibilità

  • App Store aggiunge il supporto di accessibilità con testo di grandi dimensioni e in grassetto consentendo di personalizzare la visualizzazione sullo schermo.
  • l’inversione dei colori aggiunge supporto per immagini web e messaggi di Mail
  • ottimizzata l’esperienza “Real-time text” e aggiunto il supporto per l’opzione RTT con il gestore T-Mobile
  • ottimizzato il passaggio tra varie app su iPad per coloro che utilizzano le opzioni VoiceOver e “Controllo interruttori”
  • risolto un bug di VoiceOver che descriveva in modo errato lo stato del Bluetooth e dei badge di notifica
  • risolto un problema di VoiceOver con il pulsante di interruzione della chiamata che non veniva visualizzato in Telefono
  • risolto un problema di VoiceOver per cui la valutazione integrata delle app non era accessibile
  • risolto un bug che faceva riprodurre in maniera distorta se utilizzata l’opzione “Ascolto dal vivo”

Ulteriori miglioramenti e correzioni di errori

  • introdotto il  supporto per lo standard AML e fornisce ai servizi di soccorso dati di localizzazione del chiamante più accurati in caso di emergenza
  • aggiunto l’autenticazione del software consentendo ai developers di abilitare accessori compatibili con HomeKit
  • Podcast ora riproduce gli episodi con un tocco e permette di scoprire di ottenere più dettagli
  • ottimizzata la ricerca per utenti con note lunghe in Contatti
  • migliorate le opzioni Handoff e “Appunti condivisi” quando i device sono connessi alla stessa rete wireless
  • sistemato un bug che impediva la riattivazione dello schermo con chiamate in entrata
  • sistemato un bug che impediva la riproduzione dei messaggi della segreteria visiva
  • sistemato un problema che non permetteva l’apertura dei link nell’app Messaggi
  • risolto un bug che impediva di tornare all’app Mail dopo aver visualizzato in anteprima l’allegato di un messaggio
  • risolto un problema dell’applicazione Mail per cui le notifiche eliminate potevano venire visualizzate nuovamente con schermo bloccato
  • sistemato un bug che faceva scomparire l’ora e le notifiche dal blocco schermo
  • risolto un bug che non permetteva ai genitori di utilizzare Face ID per approvare le richieste di acquisto dagli store digitali
  • sistemato un bug di Meteo per cui le previsioni meteorologiche non venivano aggiornate correttamente
  • risolto un problema per cui i contatti non venivano sincronizzati con la rubrica dell’auto quando collegati con Bluetooth
  • sistemato un bug software che non faceva funzionare correttamente in background le applicazioni quando connessi in auto

Pertanto, l’aggiornamento è consigliato soprattutto a coloro che hanno verificato la presenza di bug che vengono corretti da questa versione o utenti che trovano particolari segni di instabilità con il dispositivo. Solitamente sconsiglio di installare gli ultimi aggiornamenti subito dopo il rilascio, poiché potrebbero presentarsi bug particolarmente gravi che potrebbero rendere instabili iPhone e iPad.

Consiglio quindi di eseguire sempre un backup prima di installare l’ultima versione di iOS e di attendere circa 10-15 giorni dal rilascio prima di procedere al download: in questo modo saremo in grado di ottenere dagli altri utenti dei feedback importanti circa il funzionamento del software.

iOS 11.3: come scaricare e installare l’aggiornamento

Se possiedi un dispositivo compatibile con iOS 11.3 e hai deciso di installare l’update, ti suggerisco prima di eseguire un backup completo tramite iCloud o, collegando il telefono ad un computer, con iTunes. Per fare il download di iOS 11.3 via OTA, è sufficiente avere almeno 2GB di spazio libero nel dispositivo e seguire questi passi:

  • collega iPhone/iPad/iPod Touch al caricabatterie
  • collegati ad una rete wireless
  • apri le Impostazioni
  • vai in Generali e poi Aggiornamento software
  • tocca su Scarica e installa

Al termine conferma l’installazione e attendi circa 30 minuti affinché il processo possa terminare completamente.

Per aggiornare iPhone ad iOS 11.3 con iTunes, collega il device ad un computer con l’ultima versione di iTunes installata, autorizza il dispositivo affinché possa essere riconosciuto dal computer e successivamente scarica iOS 11.3 cliccando sul tasto Aggiorna: non spegnere il telefono/computer e non scollegare il dispositivo dalla presa USB durante l’aggiornamento poiché potrebbe causare danni irreversibili al device. Il pacchetto dell’aggiornamento ha una dimensione variabile in base al dispositivo in uso tra i 700MB e 1GB.

Quanto è riportato in questo articolo informativo è tutto ciò che devi sapere sulle novità di iOS 11.3, come installare l’aggiornamento e quando è il momento giusto per fare l’update senza rischi: non ti resta che fare la tua scelta!