OnePlus One touch non funziona: 7 soluzioni e guida

Se hai raggiunto questa pagina probabilmente il non funziona il touch del OnePlus One quindi, non risponde ai comandi e non riesci ad utilizzare lo smartphone come vorresti. Vediamo insieme alcune possibili soluzioni valide quando il touchscreen dell’One Plus One non funziona. Buona lettura!

Come ben saprai, OnePlus One è probabilmente uno dei migliori smartphone disponibili in commercio: è stato rilasciato nel 2014 ma a distanza di un anno è ancora uno dei telefoni più apprezzati in tutto il mondo e perfettamente in grado di supportare le applicazioni di ultima generazione grazie al potente processore quad-core, 3GB di memoria RAM e uno splendido display da 5.5″ pollici.

Purtroppo negli ultimi tempi, sono numerosi i possessori di questo telefono che segnalano che il touchscreen non funziona o non risponde bene ai comandi come se dovesse essere ricalibrato. Nei paragrafi successivi, proviamo alcune soluzioni e ti consiglio di provarle in quest’ordine:

Riavvia OnePlus One

Controlla il touchscreen

Ricarica la batteria

Reset di fabbrica

Installa le patch per il touch dell’OPO

Contatta il supporto tecnico

Sostituisci il touchscreen

OnePlus touch screen non funziona e non risponde

Innanzitutto è importante rispondere a queste domande: il telefono è caduto? E’ stato a contatto con liquidi? E’ rimasto al caldo (sole diretto) o freddo (ghiaccio e neve) per diversi minuti o addirittura ore? Hai usato un caricabatterie differente dall’originale? E’ stato sottoposto ad una pressione eccessiva (oggetti caduti sul vetro o per sbaglio ti sei seduto sopra)?

Se almeno una di queste domande è positiva, allora c’è una buona possibilità che il touch dell’OPO è rotto; in realtà, un guasto hardware potrebbe accadere da un momento all’altro senza alcun fattore scatenante, ma se ricordi le ultime operazioni che hai fatto e trovi una coincidenza con le domande di sopra: allora è molto probabile che il difetto sia hardware.

Importante
ATTENZIONE: le procedure indicate in questa guida potrebbero causare la perdita totale dei dati archiviati nel dispositivo. L’autore di questo articolo non è in alcun modo responsabile in caso di guasti e/o danneggiamenti del dispositivo. La guida è stata pubblicata per solo scopo informativo.

Ovviamente, prima di contattare il supporto tecnico o effettuare la sostituzione del touch, segui questi tentativi:

Riavvia OPO

Quindi, devi fare essenzialmente un riavvio. Ti basta spegnerlo e riaccenderlo come hai sempre fatto, premendo il pulsante di accensione e confermando lo spegnimento. Se è completamente bloccato tieni premuto il pulsante di accensione/blocco per almeno 60 secondi; un’ultima alternativa è entrare nella recovery di Cyanogen mantenendo premuti contemporaneamente il tasto accensione e Volume – . Dopo aver avuto accesso alla recovery, scegli reboot system now.

Controlla il touchscreen

Rimuovi eventuali pellicole protettive, custodie ed assicurati di utilizzare il telefono a mani nude assicurandoti che il touchscreen sia completamente pulito.

Ricarica la batteria

Collega OnePlus One al caricabatteria originale: talvolta i problemi del touch dipendono da cause di alimentazione ed elettricità, quindi metti in ricarica il dispositivo ed attendi almeno 3 ore prima di testarlo nuovamente. Una soluzione simile funziona anche nei casi in cui l’iPhone non si accende o non risponde ai comandi.

OnePlus come aprire un ticket di assistenza

Qualora il problema al touchscreen del OPO sia causato da un guasto hardware dovete necessariamente contattare il supporto tecnico OnePlus: basta andare sul sito ufficiale, accedere con le proprie credenziali e raggiungere la pagina https://oneplus.net/support/ticket/submit. Dovrai

Il supporto non è in italiano, pertanto dovrai scrivere la tua segnalazione necessariamente in inglese. Basta essere piuttosto sintetici e chiari; e poiché in molti casi sono richiesti screenshot o video in cui si mostra l’effettiva presenza del difetto hardware o software, puoi già allegare qualche foto e video utilizzando i pulsanti Attachments presenti nel form di apertura ticket.

Il team OnePlus risponde entro 3-5 giorni lavorativi ed è abbastanza efficace.

Come smontare OnePlus One : video touchscreen

Importante
ATTENZIONE: le procedure indicate in questa guida potrebbero causare la perdita totale dei dati archiviati nel dispositivo. L’autore di questo articolo non è in alcun modo responsabile in caso di guasti e/o danneggiamenti del dispositivo. La guida è stata pubblicata per solo scopo informativo.

Qualora il supporto accetti la sostituzione o riparazione dello smartphone, bisogna attendere circa 4-6 settimane affinché il tuo OPO raggiunga il centro assistenza e ritorni a casa tua; in alcuni casi l’operazione di sostituzione è avvenuta anche in una settimana ma i tempi segnalati dal supporto sono quelli che ti ho appena indicato.

Se non vuoi attendere oltre, puoi sempre provvedere a smontare il touch dell’OnePlus One e sostituirlo da solo.

I pezzi di ricambio puoi trovarli online, dai un’occhiata su eBay o Amazon e puoi guarda questo video per capire come sostituire il touch guasto dell’OPO:

 

Fix Touch OnePlus: touchscreen non funzionante

Se i problemi del touch si sono verificati subito dopo l’installazione di Oxygen OS su OPO, allora c’è da pensare che la causa sia puramente software e che il tuo device non necessita di alcun intervento hardware o di assistenza tecnica. In questo caso, un’aggiornamento software dovrebbe essere in grado di risolvere il problema e riportare il touchscreen dell’OnePlus One nuovamente funzionante; ma ovviamente, il rilascio di una nuova versione potrebbe richiedere diverse settimane e sicuramente non potrai permetterti di restare senza telefono per diversi giorni.

Allora le soluzioni sono due: ripristino di fabbrica oppure fix dell’assistenza; prima di procedere si consiglia di fare un backup dei dati, alcune informazioni utili potrai trovarle sul sito Recuperare file cancellati.

Reset OPO

Ripristina il dispositivo alle impostazioni di fabbrica: tieni premuti contemporaneamente il tasto accensione e Volume Down finché non compare la schermata della recovery di Cyanogen. Quindi scegli Wipe data/factory settings. Dopo alcuni minuti il telefono tornerà al suo stato iniziale, come quando l’abbiamo acquistato. Questo video spiega meglio come fare il reset di fabbrica:


Touchscreen OnePlus One: installare la fix/patch

La seconda soluzione è disponibile da pochissimi giorni e arriva direttamente dal supporto tecnico OnePlus; infatti, alcuni utenti che dopo l’aggiornamento ad Oxygen OS o CM12 hanno iniziato ad avere il touch non funzionante, hanno aperto un ticket di assistenza ottenendo questa soluzione:

“Abbiamo preparato una patch che risolverà il tuo problema immediatamente. Scarica il file zip dal link indicato, estrai il contenuto e leggi il file README.pdf . La procedura funziona solo su Windows e se non sono presenti guasti hardware.

Questo è il link per il download:

PRIMA PATCH: https://s3.amazonaws.com/oneplussupport/ONEPLUS+ONE-FIX-Windows.zip

SECONDA PATCH: https://s3.amazonaws.com/oneplussupport/OPO-Display-patch.zip”

oneplus-one-touchscreen-non-funziona-supporto

Secondo quanto rilasciato dagli assistenti del supporto, entrambi le patch sono uguali ma cambiano alcuni file. Quindi provale in ordine e facendo copia-incolla delle URL riportate sopra; ogni patch è di circa 500MB.

ATTENZIONE: dopo aver provato tutte le soluzioni di questo video, quindi riavvio, installazione patch e reset di fabbrica senza alcun successo puoi decidere di aprire un ticket di supporto con OnePlus One per ricevere assistenza gratuita se il touch non funziona e il telefono è in garanzia. In questo caso, il team OPO potrebbe chiedere di smontare la cover posteriore del tuo dispositivo e mostrare l’interno; alcuni utenti hanno ricevuto direttamente un link dall’assistenza in cui viene mostrato come smontare la backcover per poter fare una registrazione per dimostrare l’integrità dell’hardware interno.

Condividi questo articolo con i tuoi amici su Twitter, Facebook e Google+ e fai conoscere anche a loro quali sono le soluzioni da adottare quando il touch dell’OnePlus One non funziona e non risponde ai comandi.