iPhone non carica: cosa fare e come risolvere il problema?

Il tuo iPhone non carica e non riconosce il caricabatterie? Anche se colleghi il caricabatterie l’iPhone non si ricarica e non mostra segnali di carica sul display? Non riesci a ricaricare la batteria dell’iPhone e

iPhone non carica, la batteria è quasi allo zero percento e da un momento all’altro il telefono si spegnerà perché non c’è più carica residua. Non sei purtroppo l’unico possessore di iPhone a segnalare questo problema, e per tal motivo, ho pensato di creare una guida che possa aiutarti a risolvere i problemi più comuni e che, se collegato al caricabatterie, iPhone non ricarica la batteria e sembrerebbe non dare segnali arrivi energia dal connettore Lightning o 30 pin.

iPhone non carica: cosa fare?

Non ci resta che provare alcune soluzioni per tentare di risolvere questo problema e fortunatamente esistono vari tentativi che possiamo eseguire direttamente da casa, prima di rivolgerci ad un tecnico. Quindi se l’iPhone non si ricarica, leggi attentamente i suggerimenti nell’ordine che ti vengono proposti.



Riavvia iPhone

La prima cosa da fare è spegnere e riaccendere il dispositivo, quindi fare un riavvio semplice. Scollega il caricabatterie dall’iPhone, tieni premuto il tasto di blocco finché iOS ti chiederà di spegnere definitivamente il dispositivo, conferma lo spegnimento. Attendi qualche secondo e riaccendi iPhone, quando il sistema operativo avrà caricato tutte le app e comparirà la schermata Home, collega il caricabatterie al dispositivo.

Se l’iPhone non carica, continua a leggere le soluzioni successive.

Fai un hard reset dell’iPhone

Il riavvio forzato è spesso di fondamentale importanza per i dispositivi iOS, quindi ti rimando a questo articolo su come fare l’hard reset dell’iPhone in cui ti verrà spiegato passo passo come eseguire il riavvio forzato che spesso risolve vari problemi su iPhone e iPad.

Utilizza un altro cavo o caricabatterie

Contemporaneamente alla soluzione suggerita sopra, se iPhone non carica un tentativo importante da fare è quello di sostituire il cavetto USB ed il caricabatterie: potrebbe capitare che per un uso eccessivo, urti o difetti di conformità, un cavo e alimentatore smettano di funzionare. Quindi segui questi passi:

  • prova a sostituire il cavo USB utilizzandone uno originale o certificato MFi, ma continua ad utilizzare il caricabatterie che usi abitualmente
  • prova a sostituire il caricabatterie con uno originale o certificato MFi, ma continua ad utilizzare il cavo che usi abitualmente

In questo caso, potrai capire ad esclusione se uno dei due non funziona correttamente e ti impedisce di ricaricare l’iPhone. Infine, se in entrambi i casi non riesci a risolvere il problema, prova contemporaneamente sostituire cavo e caricabatterie così da escludere del tutto eventuali malfunzionamenti.

Se non vuoi spendere soldi per comprare un nuovo kit di ricarica prima di essere sicuro che il problema che non fa caricare la batteria sia quello, chiedi ad un amico che possiede iPhone di farti eseguire un test oppure se possiedo un cavo alternativo ma non un caricabatterie, prova a collegarlo ad un computer: se tutto funziona correttamente, dovrebbe essere in grado di ricaricare la batteria dell’iPhone.

Elimina lo sporco dal connettore di ricarica

Controlla sempre che nel connettore di ricarica dell’iPhone non ci siano impurità, polvere, pezzi di stoffa, briciole e sporco in generale. Portando il telefono in tasca si depositano inevitabilmente impurità che potrebbero procurare problemi al dispositivo e se iPhone non carica, questa potrebbe essere una causa molto comune. Quindi, utilizzando una graffetta o il PIN per estrarre la SIM dal telefono, prova a rimuovere sporco accumulato nella porta Lighting o 30 pin del telefono: utilizza una torcia per illuminare la zona da pulire ed eventualmente una lente; fai molta attenzione a non rovinare il connettore esercitando troppa forza o grattando sui pin. Non utilizzare liquidi per pulire il connettore.

Se iPhone non carica la batteria, questo video potrà aiutarti a pulire il connettore in maniera sicura:

Aggiorna iOS

Gli aggiornamenti del sistema operativo sono sempre fondamentali, soprattutto quando si verificano bug importanti come quello del simbolo indiano, rallentamenti insopportabili, crash continui o se l’iPhone non si carica e non riusciamo a risolvere il problema.

Quindi vai in Impostazioni > Generali > Aggiornamento software e verifica che sia installata l’ultima versione di iOS disponibile per il tuo iPhone; in caso contrario, scarica e installa l’aggiornamento.

Ripristina l’iPhone

Infine, prima di parlarti degli eventuali problemi hardware che potrebbero impedire la corretta ricarica della batteria di iPhone, il ripristino di iOS potrebbe essere utile se iPhone non carica: fai innanzitutto un backup completo del dispositivo collegandolo ad iTunes, in questo modo metterai al sicuro tutti i tuoi dati, fai anche una copia backup su iCloud per maggiore sicurezza. Quindi procedi con il ripristino dell’iPhone ma senza inizializzare il dispositivo, quindi senza eliminare i tuoi dati ma solo ripristinando le impostazioni del sistema operativo. Apri le Impostazioni di iOS, vai in Generali e tocca Ripristina impostazioni.

Dopo il riavvio, verifica se iPhone è in grado di ricaricare la batteria; dopo questo ripristino dovrai reimpostare tutti i settaggi di iOS secondo le tue preferenze mentre non verranno eliminate foto, contatti, applicazioni ed altri dati.

iPhone non carica la batteria: i problemi hardware

Se tutte le soluzioni suggerite sopra non sono state utili per risolvere il problema con la ricarica della batteria del tuo telefono e l’iPhone non carica nonostante i vari tentativi, allora non ci resta che pensare che si tratti di un problema hardware, purtroppo non così rari soprattutto nei dispositivi che hanno già qualche anno di vita, hanno subito urti, cadute, contatti con liquidi o sono stati utilizzati in temperature troppo calde o fredde.

Se iPhone non ricarica la batteria e ti ritrovi in una delle condizioni appena scritte qui sopra, allora i problemi hardware potrebbero interessare le seguenti componenti:

  • connettore 30 pin o Lightning di ricarica danneggiato
  • batteria esausta
  • problemi sulla scheda logica del dispositivo (in particolare al chip U2 IC o al circuito di alimentazione)

In questo caso, ti conviene contattare il supporto Apple oppure recarti presso un centro di assistenza tecnico specializzato, in grado di fare una diagnosi attenta e completa per capire perché iPhone non carica la batteria, come risolvere il problema ed ottenere un preventivo della spesa.