App per modificare le foto: ecco le migliori

Scatti ogni giorno decine di fotografie con il tuo smartphone e vorresti condividerle in rete con i tuoi amici ma prima ti piacerebbe fare qualche modifica per renderle ancora più interessanti e perfette. In realtà ciò che ti serve è solo un’app per modificare foto e in pochi minuti diventerai un guru del fotoritocco rapido su smartphone e tablet.

Per questo motivo, in questo articolo ti suggerisco le migliori 10 app per modificare fotografie con iPhone e dispositivi Android che potrai trovare negli store gratuitamente o a pagamento.

 

Indice articolo:

 

Premessa

Ovviamente, prima di iniziare la fase di post produzione, è bene precisare che è di fondamentale importanza scattare fotografie di buona qualità. Quindi oltre a dover possedere uno smartphone dotato di sensore fotografico recente e ad alta risoluzione, dovrai impegnarti ad inquadrare bene il soggetto, catturare le fotografie con una buona esposizione e messa a fuoco. A tal proposito, in alternativa all’applicazione Fotocamera disponibile di serie in iOS, potrai optare per altre app che ti consentono di usare lo smartphone come una fotocamera reflex DSLR.

Una delle prime in grado di offrire questa funzione è stata Digital Negative – oramai dismessa e non più scaricabile- che consentiva di regolare vari parametri fotografici ed esportare le immagini in formato non compresso RAW Adobe DNG: proprio come una reflex. Attualmente, invece, puoi optare per DSLR Camera Professional, Focos o Reflex Camera.

 

App per modificare foto: ecco le 11 migliori da provare

Foto di Artem Beliaikin da Pexels.com

I tuoi amici postano delle foto splendide, senza imperfezioni e con effetti super? Non preoccuparti, tra pochi istanti anche tu potrai pubblicare su Facebook, Instagram e Twitter foto fantastiche utilizzando le migliori applicazioni per modificare foto disponibili per iOS e Android che ti elenco di seguito:

1. Retrica – Il filtro originale

Probabilmente Retrica è l’app più utilizzata dai teenager, infatti, navigando sui social è possibile vedere che sono proprio loro a pubblicare decine di fotografie con il logo di Retrica impresso sopra. L’applicazione offre oltre 80 filtri vintage, cornici e la possibilità di scattare fotografie ad intervalli, creare collage e ottimizzare le immagini per i social network.

 

2. Rhonna Designs

Rhonna Design disponibile per iPhone e dispositivi Android oltre ad offrire un ampio pacchetto di tools di fotoritocco, ci consente di scrivere sulle foto con tipografie eleganti e moderne ed aggiungere frame regolando parametri come opacità, trasparenza e tanto altro.

 

3. Instagram

Quando si cerca un’app per modificare foto è impossibile non menzionare Instagram: il social network di photo-sharing più utilizzato al mondo. Costantemente aggiornato e ricco di nuove funzioni, Instagram è ormai presente quasi in tutti gli smartphone in circolazione. In pochi tap consente di scattare fotografie, video o boomerang e di pubblicarli come post o storia. Tra le ultime funzioni, inoltre, è stata introdotta la possibilità di aggiungere la musica alle stories o nascondere l’ultimo accesso.

 

4. Camera+

È un’app di fotoritocco piuttosto sofisticata e con un’interfaccia grafica complessa, ciò nonostante, è molto completa ed offre alcuni effetti non disponibili nelle altre app suggerite in questo articolo. Tra i parametri regolabili abbiamo esposizione, contrasto, luminosità, saturazione, rotazione, focus e tanto altro ancora.

 

5. Afterlight – Editor di foto

Ben 130 filtri, oltre 60 texture e 20 strumenti di fotoritocco, cornici e bordi raccolti in un’unica applicazione. Molto diffusa, questa risulta essere una delle applicazioni per modificare foto più complete del momento e in grado di offrire risultati davvero soddisfacenti.

 

6. Snapseed

Rende le operazioni di fotoritocco molto rapide ed efficaci grazie alla funzione Correzione auto. Snapseed dispone di un editor ampio che ci permette di modificare foto regolando luminosità, contrasto, esposizione e riducendo difetti in alcune aree dell’immagine. L’app supporta immagini JPG, RAW e TIFF fino a 16 megapixel, include filtri ed effetti, la funzione tilt-shift e tante features assolutamente da scoprire.

 

7. VSCO

E’ un editor di foto che mette a disposizione oltre 200 preset che richiamano i look fotografici di brand iconici della fotografia tra cui Kodak, Agfa e Fuji. Inizialmente mette a disposizione solo 10 preset gratuiti, gli altri si dovranno ottenere attivando il piano i abbonamento.

 

8. Selfie Art – Editor di Foto

Consente di dare un tocco artistico ai ritratti. Infatti, mette a disposizione una serie di effetti e filtri fotografici per trasformare i selfie. Curiosi di sapere come sarete tra qualche anno? L’app offre una funzione che consente di vedere come apparirà il vostro volto tra 30 anni.

 

9. Pic Collage – Photo Editor

Crea collage di foto e video in pochi istanti utilizzando i template già pronti che ti consentono di unire più fotografie in un’unica immagine. Inoltre è possibile aggiungere stickers per rendere le creazioni ancora più divertenti.

 

10. Photoshop Express – GRATIS

Adobe ha pensato bene di portare il noto software di fotoritocco Photoshop in una versione leggera e ottimizzata per dispositivi portatili come smartphone e tablet. Photoshop Express per iOS e Android è una soluzione molto valida per i più esigenti e che vogliono fare fotoritocco in maniera più analitica e precisa. L’applicazione offre numerosi strumenti per l’editing fotografico.

 

11. Facetune2

E’ perfetta per modificare i ritratti e, in particolare, i selfie. Infatti mette a disposizione tutti gli strumenti ideali per fare fotoritocco sul volto consentendo di modificare la tonalità della carnagione, il colore degli occhi, le forme del viso e rimuovere le imperfezioni.

 

Come già anticipato, alcune di queste app sono disponibili gratuitamente altre a pagamento, altre ancora si potranno scaricare senza alcun costo ma alcuni contenuti sono accessibili solo tramite acquisto in-app o abbonamento.

 

Le app di fotoritocco che utilizzo su iPhone

Foto di Ready Made da Pexels.com

Tutte le applicazioni suggerite sopra sono più che valide ed ognuna di loro offre funzioni differenti che non sempre sono disponibili anche nelle altre app, quindi ti suggerisco comunque di provarle tutte finché non avrai creato il tuo kit di fotoritocco da utilizzare nei momenti in cui devi editare foto in pochi istanti direttamente dallo smartphone. Se invece, vorresti sapere quali app per modificare le foto utilizzo personalmente, ecco la risposta: Snapseed, InstagramVSCO e Facetune2.

Perchè? Sono le più facili da utilizzare ed offrono un pacchetto ricco di funzioni utili per apportare modifiche al volo dall’iPhone: Instagram è indispensabile per utilizzare appunto il social network e pubblicare nuovi contenuti, Snapseed è una mini-suite fotografica e VSCO offre una vasta gamma di filtri e preset in grado di dare alle immagini un tocco professionale, con un risultato per niente invidiabile a quello ottenuto con Photoshop o Lightroom per Mac. Infine, c’è Facetune2: eccellente per le fotografie ritratto poiché in grado di farci scattare selfie perfetti pronti da utilizzare come immagine profilo sui social o WhatsApp, ad esempio.

Tuttavia, se vuoi saperne di più sul fotoritocco, ti consiglio di dare un’occhiata alla sezione di MelaRumors intitolata Modificare foto in cui puoi trovare altre guide e tutorial sull’argomento.

NOTA: Questo articolo è stato aggiornato il