“Alza per attivare” in iOS 10: come abilitare e disabilitare la funzione?

Tra le innumerevoli nuove features aggiunte in iOS 10 una che ha riscosso enorme successo si chiama Alza per attivare Raise to Wake ed è un’utile scorciatoia per iniziare ad usare il dispositivo semplicemente mettendolo in posizione verticale se lo prendiamo in mano dopo che è stato fermo su una base piana per qualche minuto: vediamo come attivare e disattivare questa funzione.

Per venire parzialmente incontro al problema su come abilitare Scorri per attivare che è stato eliminato da iOS 10, gli sviluppatori Apple hanno deciso di aggiungere una funzione utile che attiva lo schermo del dispositivo (ma non lo sblocca) semplicemente se viene preso dal tavolo e messo in verticale.

Probabilmente non sarà una novità utile per tutti, ma per coloro che hanno il Touch ID rotto oppure non amano fare il doppio tocco sul tasto Home, potranno farne uno solo poiché il display si attiverà automaticamente sollevando il device. Vediamo insieme come attivare e disattivare Raise to Wake di iOS 10.

Come abilitare “Alza per attivare” su iPhone ?

Premesso che questa funzione è disponibile solo su iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone SE e i nuovi iPhone 7 e iPhone 7 Plus, per attivarla segui questi passi:

  • vai nelle Impostazioni di iOS 10
  • scorri sino a Schermo e luminosità
  • attiva il toogle Alza per attivare

D’ora in poi per attivare lo schermo dell’iPhone basterà sollevarlo da una superficie piana: se hai il TouchID attivo poggia un dito sul sensore per sbloccarlo, altrimenti premi il tasto Home e continua ad usare il device.

Come disattivare “Raise to wake” ?

Al contrario, se non ami particolarmente questa features, puoi disabilitarla semplicemente eseguendo la procedura al contrario e quindi dopo essere andato in Impostazioni > Schermo e luminosità, spegni la funzione Alza per attivare / Raise to wake (se hai la versione in inglese del sistema operativo).

Potrebbe essere necessario disattivarla se notiamo che il dispositivo si attiva involontariamente con piccoli movimenti e quindi potremmo scaricare più velocemente la batteria.

CONDIVIDI