Programma di riparazione gratuito tastiere di MacBook e Mac BookPro

Se possiedi un Macbook o Macbook Pro che presenta delle anomalie con la tastiera è probabile che il nuovo programma di riparazione tastiere lanciato da Apple possa interessare anche il modello in tuo possesso; continua a leggere questo articolo informativo per conoscere tutti i dettagli dell’iniziativa e sapere se il tuo MacBook o MacBook Pro fa parte dei modelli difettosi e che necessitano di un intervento di assistenza.

In molte community di settore ed anche nel forum ufficiale di Apple non pochi possessori di MacBook hanno lamentato malfunzionamenti e difetti vari con la tastiera del computer; ovviamente le cause del danneggiamento possono essere tante: da problemi di manifattura, ad un uso intenso o errato del computer; in ogni caso, essendo numerose le segnalazioni Apple ha analizzato il caso attentamente e ha deciso di lanciare un programma di riparazione delle tastiere dei MacBook e MacBook Pro gratuita ma solo se si rientra in alcune condizioni specifiche.

Riparazione tastiere danneggiate dei MacBook e MacBook Pro

Ti riporto nei prossimi paragrafi tutte le informazioni necessarie riguardo l’iniziativa al fine di identificare il problema riscontrato, sapere se il tuo Mac rientra nel programma di riparazione e come inviarlo in assistenza.

Sintomi e problemi delle tastiere

I problemi segnalati dagli utenti e sinteticamente riportati da Apple nella pagina del programma sono i seguenti:

  • le lettere o caratteri non compaiono a schermo quando vengono digitati
  • digitazione ripetuta o inattesa di alcune lettere/caratteri
  • i pulsanti non rispondono correttamente o restano bloccati dopo una pressione

Come hai potuto notare, si tratta dei soliti problemi che si presentano nelle tastiere in caso di usura eccessiva o problemi di fabbricazione.

Modelli compatibili con il programma

Secondo quanto riportato sul sito Apple ed in particolare nella pagina ufficiale dell’iniziativa, i modelli di MacBook e MacBook Pro riconosciuti dal programma di riparazione gratuito sono i seguenti:

  • MacBook (Retina 12″ pollici, inizio 2015)
  • MacBook (Retina 12″ pollici, inizio 2016)
  • MacBook (Retina 12″ pollici, 2017)
  • MacBook Pro (13­” pollici, 2016, con due porte Thunderbolt 3)
  • MacBook Pro (13″ pollici, 2017, con due porte Thunderbolt 3)
  • MacBook Pro (13″ pollici, 2016, con quattro porte Thunderbolt 3)
  • MacBook Pro (13″ pollici, 2017, con quattro porte Thunderbolt 3)
  • MacBook Pro (15″ pollici, 2016)
  • MacBook Pro (15″ pollici, 2017)

Tutti gli altri modelli, anche se con problemi e difetti della tastiera, non rientrano nell’iniziativa sino ad eventuali aggiornamenti comunicati ufficialmente da Apple; si potrà comunque richiedere assistenza da parte degli esperti Apple presso un AASP, Apple Store o telefonicamente chiedendo una valutazione del problema e, se possibile, un’eventuale eccezione per riparare la tastiera usufruendo dell’iniziativa in corso.

Per conoscere il modello del Mac in tuo possesso, clicca sul menu  in alto a sinistra e poi su Informazioni su questo Mac.

Cause di esclusione dal programma di riparazione

Essendo la tastiera del MacBook una componente soggetta ad usura è importante specificare che alcune particolari condizioni causano l’esclusione immediata dalla riparazione gratuita da parte di Apple; in particolare se la tastiera è stata utilizzata in modo improprio, c’è deposito eccessivo di sporco o ha avuto contatto con liquidi o umidità, non è possibile partecipare al programma di riparazione. Eventuali danni estetici esterni che non interessano la tastiera non causano l’esclusione dalla riparazione.

Se la pressione di un tasto non viene riconosciuta o il pulsante si blocca dopo una pressione, Apple ha autorizzato i suoi tecnici a sostituire il singolo pulsante; se tra i sintomi c’è la digitazione ripetuta di alcuni caratteri, è possibile sostituire l’intero pannello frontale del MacBook o MacBook Pro che include una nuova tastiera, trackpad e griglie degli altoparlanti.

Come richiedere la riparazione tastiera dei MacBook o MacBook Pro

Se ritieni che il tuo MacBook o MacBook Pro con problemi alla tastiera possa rientrare in questo programma di assistenza gratuita di Apple, non ti resta che recarti presso un Apple Store, AAPS o contattare Apple telefonicamente o via chat per discutere del problema e richiedere l’intervento di riparazione. Gli esperti ti forniranno tutte le istruzioni necessarie per consegnare o spedire il computer indicandoti i tempi necessari per completare l’intervento.

Quanto tempo è necessario per riparare la tastiera del MacBook

In base al problema riscontrato potrebbero variare le tempistiche di finalizzazione dell’intervento; in alcuni casi possono essere sufficienti poche ore se ci sono tecnici disponibili ed il problema è di lieve entità. In altre situazioni più complicate potrebbero essere necessari 7-15 giorni, pertanto ti consiglio di eseguire il backup completo del disco del Mac e trovare un computer sostitutivo che possa consentirti di lavorare durante il periodo di assistenza.