iPhone 4S AT&T: come sbloccarlo gratis grazie ad un bug di iOS 5! – GUIDA

Grazie ad un bug di iOS 5 è possibile sbloccare l’iPhone 4S di AT&T gratuitamente e quindi utilizzare le SIM di tutti i gestori del mondo.

La procedura non è difficoltosa e non richiede il jailbreak: servono pazienza e attenzione!

Ecco la guida per sbloccare l’iPhone 4S di AT&T (nell’esempio viene testata una SIM T-Mobile):

– inserire la SIM originale del gestore AT&T;



– attivare la modalità “Uso in aereo”;

– estrarre la SIM di AT&T;

– inserire una SIM T-Mobile (o altro gestore);

– assicurarsi che il WiFi sia spento;

– disattivare la modalità “Uso in aereo”. L’iPhone cercherà la rete e successivamente comparirà il logo Apple;

– sarà richiesta l’attivazione; si attiverà automaticamente la connessione EDGE. Attendere 30 secondi circa e spegnere l’iPhone;

– riaccendere il dispositivo, sarà richiesta l’attivazione e bisogna tappare su “Utilizza la connessione cellulare”;

– estrarre la SIM;

– quando sarà richiesta nuovamente l’attivazione, inserire la SIM T-Mobile;

Finalmente l’iPhone 4S di AT&T è sbloccato e funzionante con la SIM T-Mobile e di altri operatori di telefonia mobile.

 

La procedura è funzionante anche se ad alcuni utenti sembra non essere permantente.

MelaRumors.com non si assume alcuna responsabilità in caso di danneggiamento del dispositivo sulla quale viene effettuata la guida riportata in alto.

[via]