iPad mini: prime impressioni e primo hands on del nuovo tablet Apple

Dopo lunghi mesi di attesa, Apple ha finalmente svelato l’iPad mini con display da 7.9″ pollici e ha dato la possibilità di testare il nuovo device a tutti coloro che hanno assistito al keynote.

Sono i blog statunitensi di rilievo ad avere la possibilità di provare in anteprima il nuovo iPad mini che offre la potenza di un iPad di seconda generazione racchiusa in una scocca dalle dimensioni ridotte.

 

Queste sono le prime impressioni di chi ha provato l’iPad mini:

Engadget

Non è ancora “piccolo”. Mentre la mano di un adulto riuscirebbe a mantenerlo senza aiutarsi con l’altra, molti potrebbero avere difficoltà a mantenerlo in sicurezza. E’ ancora troppo grande per entrare in una tasca e non fa risparmiare un granchè di spazio all’interno del tuo zaino, confrontandolo al 9.7″ pollici.

The Verge:

Il display del mini è incredibilmente nitido nonostante la risoluzione sia notevolmente inferiore rispetto all’iPad di terza e quarta generazione. Il display da 7.9″ pollici aiuta a spremere al meglio una risoluzione non molto elevata quale 1024 x 768 pixel.

TechCrunch:

La finitura della backcover è opaca, offrendo un tocco piacevole tra le mani. Il peso è sicuramente l’elemento impressionante, così come per l’iPhone 5, esso sembra essere assolutamente senza peso confrontato agli altri iPad. E’ così leggero e sottile che penso sia un oggetto di scena piuttosto che un dispositivo funzionale.

 

Leggendo questi giudizi, i critici non sono stati molto dolci nei confronti di Apple soprattutto riguardo le prestazioni hardware; l’iPad mini sembra essere un gioiello in termini di design ma l’hardware è già stato oltrepassato dalla concorrenza da diversi mesi.