iOS 11.2 novità: disponibile al download aggiornamento iPhone e iPad

Pronto per aggiornare l’iPhone ad iOS 11.2? Apple ha finalmente rilasciato questo aggiornamento importante che sistema una serie di bug delle versioni precedenti ed introduce nuove funzioni che rendono ancora più speciali i nostri iPad, iPhone e iPod Touch: tutte le novità di iOS 11.2 nell’articolo!

In tempi più brevi rispetto a quanto previsto dagli esperti, Apple ha reso disponibile il download ad iOS 11.2 per iPhone, iPad e iPod Touch introducendo una serie di novità, migliorie e bugfix assolutamente utili ed interessanti. Poiché non si tratta di un aggiornamento minore ma di un salto di versione piuttosto importante, in questo articoli trovi tutte le informazioni su cosa cambia in questa versione e come scaricare ed installare l’aggiornamento in modo corretto.

Aggiornamento iOS 11.2: cosa cambia?

Sono davvero tante le novità di iOS 11.2 e secondo quanto riportato nel changelog ufficiale, i cambiamenti sono i seguenti:



  • Introduzione e ottimizzazione di Apple Pay Cash per inviare, ricevere e richiedere somme di denaro con Apple Pay (disponibile solo negli USA) per inviare, ricevere e richiedere somme di denaro tramite Apple Pay in Messaggi o con Siri.
  • Ottimizzati i tempi di ricarica per iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X in modo wireless con accessori di terze parti.
  • Aggiunti tre nuovi sfondi Live per iPhone X.
  • Migliorata la stabilizzazione della videocamera.
  • Aggiunta la funzionalità in Podcast per passare automaticamente alla puntata successiva del contenuto che stai riproducendo.
  • Aggiunto in HealthKit il supporto per il tipo di dati relativi alla distanza in discesa percorsa praticando sport invernali.
  • Sistemato un problema per cui poteva sembrare che Mail stesse verificando la presenza di nuove mail nonostante fossero state già scaricate.
  • Risolto un bug che causava la ricomparsa delle notifiche di Mail provenienti da account Exchange eliminate in precedenza.
  • Ottimizzata l’app Calendario.
  • Risolto un problema per cui Impostazioni poteva aprirsi mostrando una schermata vuota.
  • Sistemato un problema che impediva l’apertura della vista Oggi o dell’app Fotocamera direttamente dal blocco schermo.
  • Risolto un bug per cui i controlli di Musica non venivano visualizzati nella schermata di blocco.
  • Risolto un problema per cui le icone delle app non venivano disposte in modo corretto e ordinato nella Home.
  • Sistemato un bug che non permetteva di eliminare le foto recenti, in caso di esaurimento dello spazio di archiviazione su iCloud.
  • Risolto un problema di Trova il mio iPhone per cui la mappa non veniva visualizzata.
  • Risolto il bug di Messaggi che sovrapponeva la tastiera al messaggio più recente.
  • Risolto un problema della Calcolatrice per cui la digitazione rapida dei numeri poteva causare risultati errati.
  • Sistemato un problema rallentava la capacità di risposta della tastiera.
  • Aggiunto il supporto per le chiamate RTT per non udenti o ipoudenti.
  • Ottimizzata la stabilità di VoiceOver in Messaggi, Impostazioni, App Store e Musica.
  • Sistemato un bug di VoiceOver che non annunciava le notifiche in entrata.

Il pacchetto d’aggiornamento via OTA per iPhone 7 è di 409MB, la dimensione è molto simile anche per gli altri modelli supportati dall’update.

iOS 11.2: come installare l’aggiornamento?

Se possiedi un dispositivo compatibile con iOS 11 allora ti consiglio senza dubbio l’aggiornamento alla versione 11.2 poiché renderà il tuo telefono più funzionale, sicuro e performante. A tal proposito, prima di scaricare ed installare la nuova versione ti suggerisco di eseguire un backup completo via cavo tramite iTunes o in alternativa con iCloud. Per scaricare iOS 11.2 puoi utilizzare la funzionalità OTA direttamente dalle Impostazioni di iOS andando in Generali > Aggiornamento software > Scarica e installa; in alternativa puoi collegare il dispositivo ad un computer con l’ultima versione di iTunes installata e procedere all’installazione. L’operazione può richiedere fino a 40-50 minuti per essere completata: non spegnere o scollegare il cavo durante il processo.