[GUIDA iPhone] Effettuare il downgrade da iOS 4.3.1 ad un firmware precedente

Ecco finalmente una guida per effettuare il downgrade all’iPhone da iOS 4.3.1 a iOS 4.2.1.Durante questi giorni, numerosi utenti mi hanno contattato e hanno inserito commentireclamando che l’ultimo aggiornamento 4.3.1 ad iOS non ha risolto il problema dell’autonomia della batteria. Nell’attesa che questo bug venga risolto definitivamente, i lettori hanno richiesto una guida per effettuare il downgrade al firmware 4.2.1 .

MelaRumors.com non si assume alcuna responsabilità ad eventuali danni arrecati al dispositivo alla quale è stata applicata la seguente procedura. Essendo un’operazione delicata, sarà tutto a vostro rischio e pericolo.

Ecco la procedura! Leggetela interamente prima di procedere al downgrade, poichè alcune eccezioni descritto alla fine richiedono alcuni passaggi intermedi.

REQUISITI NECESSARI



– iPhone 4 o 3GS aggiornato ad iOS 4.3.1

– iTunes aggiornato all’ultima versione

– Firmware 4.2.1 (potete scaricarlo dalla sezione download di MelaRumors.com)

– Certificato SHSH univoco del firmware 4.2.1 salvato

– TinyUmbrella aggiornato all’ultima versione


1° PASSO  –  MODIFICARE IL FILE HOST

Mac

– raggiungere la cartella /etc (rintracciatela tramite Finder)

– aprire il file hosts ed inserire la seguente stringa alla fine 74.208.105.171 gs.apple.com

– salvare il documento (CMD+shift+R) in un’altra directory, la Scrivania ad esempio

– sovrascrivere il nuovo file con quello già esistente nella cartella /etc

Windows

– aprire Notepad (come amministratore)

–  raggiungere la cartella C:/WINDOWS/system32/drivers/etc

– aggiungere la stringa alla fine del documento 74.208.105.171 gs.apple.com

– salvare le modifiche

(Effettuate il backup del vostro iPhone da iTunes)

2° PASSO – DFU E DOWNGRADE

-Collegate il vostro dispositivo al computer e impostarlo in modalità DFU.

Come impostare la modalità DFU? Semplice : collegare l’iPhone al computer, spegnere l’iPhone e premere il tasto Home contemporaneamente a quello di accensione per 10 sec. Trascorsi i 10 secondi, rilasciare il tasto power mantenendo quello Home. Se compare il logo di iTunes dovrete ripetere l’operazione poichè non è stata impostata la modalità DFU ma la Recovery Mode.

– Impostata la modalità DFU, confermare e premere Ripristina tenendo premuti i tasti ALT (Mac) oppure SHIFT (Windows). Sarà chiesto quale firmware installare: bisogna selezionare il file .ipsw precedentemente scaricato disponibile nell’area download. Questo processo richiede minimo 10 minuti ma nulla vieta che si superino i 20!

– Quando finirà questo processo iTunes molto probabilmente darà un’errore 1011, 1013 oppure 1015. Non spaventatevi è la Recovery Mode Loop! e potrete liberarvi tramite:

-RecBoot (solo Mac) – Aprire il programma con l’iPhone collegato e cliccare su “Exit Recovery Mode”.

-TinyUmbrella (MacWindows) – consigliato – Aprire il programma con l’iPhone collegato e cliccare “Exit Recovery” nella scheda relativa all’iPhone. //Il certificato SHSH dovrebbe essere listato nella scheda dell’iPhone, se avrete effettuato il backup prima dell’aggiornamento ad iOS 4.3 !

In entrambi i casi, dopo aver riavviato, il dispositivo sarà downgradato.

3° PASSO – RIPRISTINARE “HOSTS”

Cancellate la stringa 74.208.105.171 gs.apple.com dai file hosts che avete modificato altrimenti non riceverete aggioramenti da Apple sui nuovi software.

 

Il vostro iPhone è ripristinato ad iOS 4.2.1.

 

NB: molti utenti probabilmente non avranno salvato il certificato SHSH prima dell’update ad iOS 4.3 quindi teoricamente la procedura non dovrebbe essere funzionante. Ma alcuni utenti in rete dichiarano di aver downgradato senza gli SHSH aprendo TinyUmbrella subito dopo che il processo di aggiornamento ha avuto inizio. In ogni caso meglio possedere i certificati salvati!