GUIDA: come impostare di default l’avvio a 32 o 64 bit ai Mac

I nuovi MacBook Pro si avviano di default nella modalità a 64-bit anzicchè a 32-bit come i Mac precedenti. Ecco una breve guida per scegliere la modalità di avvio.

 

Per molti, la modalità a 64-bit non è ancora necessaria, poichè la sua utilità risulta importante in un computer con una quantità di RAM superiore a 4 GB.

Per passare dalla modalità a 64-bit a quella a 32bit, o viceversa, potete procedere secondo un metodo tra questi due:



 

1° Metodo: combinazione di tasti all’avvio (solo allo startup)

-Se il tuo Mac utilizza il kernel a 32-bit di default, ma supporta la modalità a 64-bit, puoi avviare la modalità a 64-bit tenendo premuti i tasti 6 e 4 durante l’avvio del Mac.

-Se il tuo Mac utilizza il kernel a 64-bit di default, puoi avviare la modalità a 32-bit tenendo premuti i tasti 3 e 2 durante l’avvio del Mac.

Il Mac imposterà di default la modalità scelta, a partire dal successivo riavvio.

2° Metodo: nei settaggi del disco

Per selezionare la modalità a 64-bit per un disco, bisogna eseguire questo comando dal Terminale:

sudo systemsetup -setkernelbootarchitecture x86_64

Invece per la modalità a 32-bit, la stringa è la seguente:

sudo systemsetup -setkernelbootarchitecture i386

Questo settaggio è archiviato nel file /Library/Preferences/SystemConfiguration/com.apple.Boot.plist e avrà effetto ogni volta che il Mac sarà avviato.