Usare gli elettrodomestici da iPhone e smartphone Android: ora si può!

La tecnologia continua a compiere passi da gigante tutti i giorni, e durante gli ultimi anni abbiamo assistito ad un’evoluzione sempre più rapida che ha coinvolto tutti i dispositivi che utilizziamo quotidianamente, dal telefono cellulare, al televisore ed ora anche agli elettrodomestici. E non parlo solo di domotica in relazione ad impianti di illuminazione digitalizzati e gestibili attraverso smartphone, ma degli elettrodomestici che già tutti abbiamo in casa, oggi disponibili in versioni ipertecnologiche che consentono all’utente di sfruttare numerose funzioni attraverso delle applicazioni dedicate sviluppate per iOS e Android.

Elettrodomestici smart: quali sono ?

Basta fare una ricerca su Google per trovare centinaia di elettrodomestici in grado di interagire con i nostri adorati smartphone e tablet, così da consentirci di svolgere svariate attività senza metter mano sull’elettrodomestico, di programmare azioni da svolgere anche a distanza e con estrema semplicità: sono proprio questi i punti di forza degli elettrodomestici smart che stanno iniziando ad ottenere un consenso importante da chi è prossimo a sostituire alcune apparecchiature datate e vorrebbe introdurre in casa nuovi dispositivi più efficaci.

Lavatrici

Quante volte ci è capitato di dimenticare di avviare un lavaggio prima di uscire da casa, così da trovare al rientro il bucato pronto da stendere o addirittura già asciugato e in attesa di essere stirato? Con gli apparecchi smart i problemi di questo tipo vengono facilmente risolti, infatti, come accadeva già da un po’ di tempo per altri dispositivi come climatizzatori, antifurti per la casa e lavastoviglie, ora anche le lavatrici sono diventate smart e facilitano la vita dell’utente consentendo, oltre alla programmazione anche la gestione da remoto.

E’ il caso dei modelli prodotti da Candy ed LG che attraverso l’app dedicata disponibile per smartphone Android e iPhone, permettono la programmazione dei lavaggi, di conoscere lo stato delle attività in esecuzione, eseguire diagnosi e rilevare malfunzionamenti, attraverso una connessione wireless o da remoto, avendo così la possibilità di gestire la lavatrice a distanza, come se stessimo a casa.

Ovviamente il prezzo di un elettrodomestico così avanzato e comodo non è irrilevante, ma approfittando delle offerte periodiche o iniziative promozionali che prevedono il taglio dell’IVA, possiamo portarci a casa modelli costosi risparmiando diverse centinaia di euro.

TV Smart

Tra tutti, l’elettrodomestico che ha subito un’evoluzione drastica e rapida è il televisore. Inizialmente con la sostituzione del tubo catodico a favore dei pannelli al plasma, per poi arrivare agli LCD e LED di ultima generazione: il televisore adesso offre numerose funzioni che lo rendono interattivo e in grado di soddisfare diverse esigenze degli utenti.

Le smart TV sono dotate di sistema operativo e scheda di rete capace di collegarsi ad internet attraverso il Wi-Fi, in questo modo possiamo utilizzare i servizi di streaming come Netflix, Now TV, Infinity, YouTube e scaricare app o videogiochi senza utilizzare accessori e dispositivi esterni (come box Android o dongle HDMI) ma semplicemente acquistando un televisore smart di ultima generazione; inoltre, alcuni modelli permettono di eseguire il mirroring da smartphone a TV: in questo modo le applicazioni, i videogiochi, le fotografie e i video archiviati nel telefono potranno essere proiettati direttamente sul televisore del nostro soggiorno.

I modelli migliori, soprattutto per la compatibilità nativa del sistema operativo ai vari servizi online, sono quelli marchiati Samsung, LG, SONY e Panasonic ma se il budget che abbiamo a disposizione non è molto elevato, possiamo optare per soluzioni offerte da altri brand, più economiche ma comunque di qualità.

Robot aspirapolvere

I progressi tecnologici puntano soprattutto a facilitare lo svolgimento delle normali attività quotidiane permettendo all’utente, in alcuni casi, di farsi sostituire da un dispositivo elettronico: e così come è già accaduto da tempo per i computer, telecamere di videosorveglianza da remoto e robot da cucina, alcuni produttori hanno pensato di studiare qualcosa che possa essere d’aiuto a chi svolge le pulizie domestiche. Così i robot aspirapolvere stanno riscuotendo sempre più successo, grazie alle numerose soluzioni acquistabili a meno di 100 euro, trovare il modello più adatto alle nostre possibilità ed esigenze, è davvero molto facile.

Le aspirapolvere smart più evolute sono in grado di mappare l’ambiente, rilevare ostacoli, gestire gli interventi di pulizia seguendo il calendario impostato dall’utente e di ricaricarsi da soli poiché raggiungono automaticamente la base di ricarica al termine di ogni attività. Il supporto al Wi-Fi disponibile in alcuni modelli, ci permette di gestire l’apparecchio da remoto attraverso l’applicazione ufficiale così possiamo avviare o fermare un intervento di pulizia anche a distanza. La scelta del robot aspirapolvere più adatto può essere fatta dando uno sguardo tra le offerte di Amazon: i modelli più recenti di marchi noti hanno ovviamente prezzi di vendita più elevati, ma se non abbiamo esigenze particolari, possiamo puntare alle soluzioni di Vileda che, a fronte di una spesa pari addirittura inferiore a 50 euro, ci consente di portare a casa il nostro primo robot e di capire se questa tipologia di dispositivo può andare bene per nostre necessità.

Ovviamente l’evoluzione tecnologica interessa anche forni, frigoriferi, piani cottura e tanti altri elettrodomestici, pertanto molto presto le attività domestiche potrebbero diventare solo un vecchio ricordo.