Come scaricare e installare iOS 12: come fare l’aggiornamento

Hai letto l’articolo sull’uscita di iOS 12 o semplicemente tra amici avete parlato delle novità interessanti che verranno introdotte dal nuovo aggiornamento? Non ti resta che seguire tutti i consigli riportati in questo articolo per conoscere nel dettaglio come installare iOS 12 negli iPhone e iPad compatibili, partendo dal download dell’ultima versione fino all’installazione definitiva ed il primo avvio.

Installazione iOS 12: come aggiornare iPhone e iPad

Oltre 200 nuove funzioni introdotte da un singolo aggiornamento: ogni anno Apple stupisce i suoi utenti rilasciando nuove versioni di iOS che migliorano drasticamente l’esperienza d’uso e aggiungono tantissime funzioni utili. Ma come aggiornare iPhone e iPad correttamente scaricando l’ultima versione software rilasciata da Apple?

E’ tutto molto semplice ma è necessario adottare qualche precauzione prima di procedere con l’update: innanzitutto ti consiglio di leggere la guida su come preparare iPhone e iPad ad iOS 12 e successivamente controlla che il tuo dispositivo rientri nella lista degli iPhone e iPad supportati da iOS 12.

Eseguiti questi due passi preliminari, vediamo quali sono i passaggi per scaricare ed installare iOS 12.



Come scaricare iOS 12

Questo è il quesito più richiesto da tutti coloro che vogliono ottenere l’aggiornamento: per eseguire il download di iOS 12 nel dispositivo esistono due vie differenti: modalità OTA senza fili e quella tramite iTunes con il collegamento via cavo ad un computer.

Per scaricare iOS 12 tramite OTA devi semplicemente collegare lo smartphone ad una rete wireless senza limiti di traffico e successivamente andare nella sezione Impostazioni > Generali > Aggiornamento software e confermare il download e l’installazione dell’ultima versione rilevata dal telefono. In questo caso ti consiglio di collegare il device ad una fonte di alimentazione così da non rischiare spegnimenti inattesi.

Il secondo per fare il download di iOS 12 tramite iTunes, prevede tu abbia scaricato l’ultima versione del player musicale di Apple nel tuo computer Windows o Mac già collegato ad una rete internet veloce; il secondo passo consiste nel collegare iPhone o iPad al computer tramite un cavetto Apple originale Lightning-USB ed attendere che iTunes rilevi aggiornamenti software disponibili. Se il software non notifica nessun aggiornamento, prova a cliccare sull’icona dell’iPhone che compare in alto a sinistra nella schermata di iTunes e poi su Verifica aggiornamenti.

Come installare iOS 12

Scaricando iOS 12 con i metodi proposti sopra, sia la procedura via OTA che iTunes ti chiederanno se vuoi procedere con l’installazione del nuovo aggiornamento non appena il download sarà completo. Prima di procedere con l’installazione di iOS 12 ti consiglio ancora una volta di leggere l’articolo su come prepararsi aggiornamento di iOS 12, poiché dovrai assicurarti di aver eseguito un backup completo, di avere spazio libero sufficiente nel dispositivo e che la batteria sia completamente carica.

Per procedere con l’installazione di iOS 12 tramite iTunes conferma l’aggiornamento quando ti viene richiesto e, in modo analogo, tocca sul pulsante Installa ora nella finestra Aggiornamenti software di iOS quando il download dell’aggiornamento sarà completato.

Non interrompere l’installazione per alcun motivo e non spegnere il telefono durante l’aggiornamento poiché potrebbero causarsi dei danni irreversibili o perdita di dati: l’operazione potrebbe richiedere più di 30 minuti per completarsi.

iOS 12: prima configurazione

Terminata l’installazione di iOS 12 che avviene in maniera automatica e si completa con alcuni riavvii, troverai sullo schermo del tuo iPhone o iPad una schermata di benvenuto e che ti introduce ad una procedura guidata molto semplice da seguire necessaria per fare la prima configurazione dell’aggiornamento. Se hai già fatto un passaggio di versione software in precedenza, ti accorgerai che la procedura non è poi così diversa: quindi non ti resta che leggere attentamente tutto ciò che compare a schermo e rispondere ai quesiti che iPhone ti propone: inserisci seleziona una rete Wi-Fi se disponibile ed inserisci la chiave di rete, imposta correttamente le preferenze di iCloud e di localizzazione e concludi la configurazione rispondendo ai quesiti richiesti. Al termine sarai pronto per utilizzare iOS 12 e tutte le nuove funzioni!

Passaggio ad iOS 12: conviene installare la nuova versione?

E’ sempre buona norma avere applicazione e sistema operativo di iPhone, iPad e iPod Touch sempre aggiornati all’ultima versione poiché Apple e gli sviluppatori apportano delle importanti modifiche al fine di rendere l’uso più sicuro e stabile. Ma questa affermazione merita alcune precisazioni, infatti: se possiedi un iPhone recente molto probabilmente il passaggio da iOS 11 ad iOS 12 potrà portare notevoli benefici in termini di prestazioni ed efficacia delle nuove funzioni; al contrario se utilizzi un iPhone 5s, iPad mini 2 o un modello comunque compatibile ma meno recente, potrebbero verificarsi dei notevoli rallentamenti nell’uso del nuovo sistema operativo e bug di vario tipo.

Se il tuo device funziona correttamente e credi non siano necessarie le novità introdotte da iOS 12 puoi tranquillamente posticipare l’aggiornamento al momento che ritieni più opportuno o se ti accorgi che diverse applicazioni in uso smettono di funzionare poiché ti richiedono l’aggiornamento alla nuova versione di iOS.

In ogni caso, attendi qualche settimana dal primo lancio di iOS 12 prima di eseguire l’aggiornamento così da assicurarti che eventuali bug segnalati da altri utenti vengano risolti dagli sviluppatori e non cadere nel rischio di dover eseguire downgrade d’emergenza o ritrovarti con un dispositivo con vari problemi.