Centro notifiche di Mountain Lion: come aprirlo con i tasti rapidi | GUIDA

Molto probabilmente, mentre lavorate con il vostro Mac con Mountain Lion, avete spesso la necessità di aprire e consultare il centro notifiche per controllare se avete ricevuto nuovi messaggi, e-mail, tweet o le notifiche su Facebook. Se ogni volta vi è scomodo cliccare con il mouse sull’icona del centro notifiche, ecco alcune alternative per aprirlo più rapidamente!

Grazie ad un post di OSXDaily, oggi vi riporto alcune alternative per accedere al centro notifiche di Mountain Lion tramite shortcut (abbreviazione da tastiera) e gesture, risparmiando tempo prezioso per controllare le vostre notifiche.

 

Come aprire il Centro Notifiche di Mountain Lion (Notification Center)

 



Clic del mouse sull’icona in alto a destra della barra delle applicazioni

Come già molti di voi faranno, il modo più semplice per aprire il centro notifiche è cliccare sull’icona presente nell’angolo in alto a destra del nostro Mac, formata da tre barrette nere orizzontali. L’operazione è facile ma i piccoli “nerd” potranno trovarla lenta e fastidiosa.

 

Gesture sul trackpad o Magic Mouse

Una rapida alternativa per gli utenti che possiedono un MacBook, MacBook Pro o MacBook Air con trackpad multitouch oppure il Magic Mouse è quella di sfruttare le gestures.

Basta semplicemente fare uno swipe con due dita verso sinistra per vedere comparire l’elenco delle notifiche.

 

Abbreviazione da tastiera (shortcut)

  1. Apri Preferenze di sistema
  2. Clicca sull’icona Tastiera nella sezione Hardware
  3. Nella nuova schermata, seleziona Mission Control dall’elenco di sinistra
  4. Nel tab di destra, spunta la voce Mostra Centro Notifiche
  5. Impostate il tasto rapido di vostra preferenza, verificando che non sia già scelto per un altro servizio

Se accanto a “Mostra Centro Notifiche” è già impostato un tasto o una combinazione da premere, potete sfruttarla oppure cliccate sull’impostazione per modificarla con una vostra scelta personalizzata.

 

Hai trovato questo articolo interessante? Condividilo su Facebook o ritwittalo ai tuoi followers!