Apple e musica in streaming: concluse le trattative con tre major musicali

Manca solo l’accordo con l’Universal e Apple avrà terminato le trattative per il suo servizio di streaming musicale.

Apple ha già stipulato un contratto per la diffusione musicale con tre major: Sony, Warner e EMI per completare il cerchio sarà necessario concludere le trattative con Universal Music Group. Altre aziende come Google e Amazon non hanno attuato queste trattative per i loro player online poichè non sono destinati alla vendita di musica. Il nuovo servizio di Apple, che probabilmente si chiamerà iCloud, offrirà qualcosa di diverso agli utenti rispetto alla concorrenza. Non sappiamo se il servizio sarà una sezione di MobileMe oppure completamente indipendente! Ancora le notizie a riguardo sono poche; l’aggiornamento di MobileMe (che dovrebbe diventare gratuito) è in attesa da mesi, e una presentazione ufficiale potrebbe avvenire al WWDC 2011.