Apple non riconosce la garanzia all’iPhone 5S: ecco come reagisce!

Distrugge l’iPhone 5S per strada a botte di martello per protestare alla Apple Care che non avrebbe riconosciuto il diritto di garanzia ad un prodotto acquistato tre mesi prima!

E’ accaduto realmente in sud America, ad un cliente originario probabilmente del Brasile. Ha acquistato un iPhone 5S e per motivi non noti, si è recato ad un Apple Store chiedendo assistenza per il suo telefono ancora in garanzia acquistato da 3 mesi.

L’utente era in possesso della ricevuta di acquisto che certificava la data d’inizio della garanzia e della confezione originale.

Il dispositivo era apparentemente intatto e non mostrava segni di usura o danneggiamenti di alcuni tipo, ma Apple ha rifiutato l’iPhone 5S e il cliente non può mandarlo gratuitamente in assistenza!

La sua reazione è diventata virale: ha pubblicato un video su Facebook in cui mostra un metodo alternativo all’assistenza Apple Care, ossia, la distruzione totale dell’iPhone utilizzando un martello.

iPhone 5S fuori garanzia? Distrutto a martellate!

Per vedere il video pubblicato condiviso su Facebook dall’utente, clicca sul link seguente:

https://www.facebook.com/video.php?v=841439595935909

Condividi questa notizia sui social network!