Come risparmiare inchiostro della stampante su Mac? Durata doppia!

Stanco di dover comprare cartucce nuove dopo poche stampe? Sei sicuro che la tua stampante non può avere una resa maggiore, riducendo i consumi delle forniture ed ottenendo una qualità pressoché simile a quella attuale? Non ti resta che seguire i consigli della guida su come risparmiare inchiostro della stampante del Mac con la regolazione di alcune impostazioni di stampa!

Prima di iniziare con la procedura e la spiegazione dei settaggi ottimali, è bene precisare che per risparmiare sulle cartucce della stampante e ridurre lo spreco d’inchiostro o del toner, è importante seguire queste regole:

  • utilizza possibilmente cartucce originali, hanno una capacità maggiore
  • scegli sempre il formato XL poiché è più conveniente nel rapporto prezzo/copie stampabili
  • non lasciare la stampante inutilizzata per troppo tempo, le cartucce ad inchiostro tendono ad asciugarsi
  • leggi la guida su come stampare in bianco e nero con il Mac al fine di evitare lo spreco della cartuccia a colori se devi stampare documenti, testi, libri o altri contenuti che non richiedono l’uso del colore.

Come risparmiare l’inchiostro della stampante con il Mac?

Se vuoi risparmiare ancora più inchiostro e quindi ridurre al massimo il consumo delle forniture di stampa, è possibile regolare due settaggi tra cui il volume d’inchiostro di stampa, in base alle nostre esigenze. In molti casi, le stampanti per offrirci la migliore resa hanno consumi eccessivi, quindi vediamo come risparmiare inchiostro della stampante senza ridurre la qualità in modo molto evidente e soprattutto ottenendo stampe di qualità e in minor tempo; infatti, riducendo la qualità di stampa e la quantità di inchiostro da utilizzare, i tempi di stampa si riducono del 40-50% rispetto alle impostazioni ottimali.

Segui quindi questi passi per risparmiare inchiostro della stampante collegata al Mac:

  • apri il file da stampare
  • vai su File > Stampa dalla barra dei menù in alto oppure la scorciatoia da tastiera CMD + P
  • a sinistra della voce Stampante, assicurati che sia selezionata la stampante che vuoi usare per la stampa in B/N o scala di grigi
  • dal menù a tendina seleziona Tipo di carta/Qualità (freccia 1) e se non appare, fai clic sul pulsante Mostra dettagli in basso
  • seleziona Bozza veloce accanto a Qualità
  • ora dal menù seleziona Opzioni di stampa avanzate (freccia 3)
  • regola il volume d’inchiostro spostando il cursore al primo o al secondo livello come mostrato nell’immagine sopra (freccia 4)
  • clicca su Stampa

Se vuoi risparmiare inchiostro della stampante con le impostazioni del Mac, senza dubbio ti consiglio di usare Bozza veloce e il minimo d’inchiostro possibile, ma se noti che le stampe sono eccessivamente chiare o con parti mancanti, ti suggerisco di aumentare il livello d’inchiostro e spostare la qualità di stampa su Normale veloce. Ovvio che il tutto dipende da quanto le cartucce o il toner sono capienti, da quante stampe si fanno e se le pagine sono piene o vuote di contenuto.

Non ti resta che mettere presto in atto le soluzioni offerte da questa guida su come risparmiare inchiostro della stampante con il Mac e le impostazioni di macOS o OS X: pubblica questo articolo sui social network mostrandolo a tutti i tuoi amici che usano spesso la stampante!

CONDIVIDI