macOS Sierra download GRATIS: come scaricare OS 10.12

Finalmente dopo lunghi mesi di attesa, Apple ha deciso di rilasciare ufficialmente macOS Sierra: il primo sistema operativo che introduce l’assistente vocale Siri nei computer Mac, migliora le prestazioni e aggiunge numerose funzioni utili per gli utenti. Non perdere altro tempo per fare l’aggiornamento quindi dai uno sguardo ai paragrafi di questo articolo per sapere come fare il download gratis di macOS Sierra!

E’ importante avere un Mac sempre aggiornato all’ultima versione al fine di migliorarne la sicurezza ed avere un accesso più stabile a tutte le applicazioni in uso: per questo motivo consiglio l’aggiornamento a Sierra a tutti coloro che utilizzano il Mac per studio o lavoro al fine di poterlo sfruttare al massimo delle sue potenzialità.

Come scaricare macOS Sierra gratis

Ancora per una volta, Apple ha deciso di offrire il suo sistema operativo gratuitamente a tutti gli utenti che hanno a disposizione uno dei modelli Mac supportati da Sierra. L’update potrà essere scaricato dal Mac App Store gratis mentre gli utenti che acquistano un Mac dal 21 Settembre 2016 in poi troveranno il nuovo macOS installato di serie nel computer.

Tra i requisiti di base del sistema operativo troviamo: 2GB di RAM, 8.8GB di spazio libero, connessione ad internet e una CPU a 64 bit; tuttavia ti consiglio di guardare la lista dei Mac compatibili che ti ho suggerito nel paragrafo precedente.

Download macOS 10.12 Sierra rilasciato nel Mac App Store [LINK]

Se sei pronto per eseguire l’aggiornamento, ti riporto la procedura corretta per fare il download e il link per lo scaricamento dell’installer di Sierra; ma prima di procedere ti consiglio di eseguire un backup completo dei dati e dei software installati nel tuo Mac poiché eventuali problemi durante l’update potrebbero metterli seriamente a rischio mandando in fumo diverse ore di lavoro.

Per procedere con l’aggiornamento e il download di macOS Sierra procedi come descritto di seguito:

  • libera 5GB di spazio sul disco del Mac e assicurati di averne altri 10GB liberi, quindi un totale di 15GB libero
  • collega il Mac ad una rete internet veloce
  • apri il Mac App Store
  • accedi con il tuo Apple ID inserendo e-mail e password
  • digita nel campo di ricerca Sierra oppure fai clic su questo link
  • fai clic sul pulsante Scarica o Aggiorna

Ora non ti resta che attendere il download completo del file d’installazione di mac OS Sierra e la procedura potrebbe richiedere anche un paio di ore (in base alla velocità della connessione ad internet). Al termine, chiudi tutte le applicazioni aperte e procedi con l’aggiornamento avviando il file macOS Sierra disponibile nella cartella Applicazioni e segui le istruzioni a video.

 

Il mio consiglio è quello di attendere qualche settimana prima di procedere all’update al fine di conoscere eventuali feedback o segnalazioni degli utenti che hanno già testato l’update, inoltre, per avere un sistema stabile e sicuro, è bene fare un’installazione pulita di mac OS Sierra creando un supporto avviabile e formattando il disco fisso.

Condividi questo articolo se credi possa essere utile ai tuoi amici che hanno un Mac!