Macintosh e cellulari: ecco come si collegavano nel 1999

Ricordate in che modo si collegavano i cellulari ai computer portatili nel lontano 1999? Una fotografia pubblicata su Flickr ci manda indietro nel tempo e ci mostra il collegamento tra un Powerbook e un vecchio telefono cellulare.

Sono passati 15 anni e non sono poi così tanti ma la tecnologia ha fatto passi da gigante: nell’immagine mostrata in alto potete osservare come si collegava un cellulare ad un computer Apple; nulla a che vedere con USB, Bluetooth o Wi-Fi.

Nello specifico, nella fotografia pubblicata sopra potete vedere come un cellulare giapponese con lo sportello NTT Personal Paldio PHS-321s si collegava al portatile Apple Powerbook 550c (1995/1996) utilizzando lo slot PCMCIA oramai non più utilizzato nei nuovi notebook. Il cellulare disponeva di una scheda PCMCIA all’estremità dello sportello che proteggeva la tastiera e in questo modo poteva entrare nello slot dedicato del portatile per stabilire un collegamento.

Probabilmente questo tipo di connessione non era sfruttata per utilizzare la rete internet del cellulare ma magari per sincronizzare dei contatti o inviare messaggi.

[Foto dell’utente raneko su Flickr]