Jailbreak iOS: 10 motivi per non fare il jailbreak dell’iPhone o iPad

Vorresti fare il jailbreak dell’iPhone per installare tante apps a costo zero? Credi che il jailbreak sia una comodità per il tuo iDevice? Con questo articolo ti passerà tutta la voglia di proseguire con questa operazione poichè ti elencherò 10 motivi per non fare il jailbreak di iOS su iPhone, iPod Touch e iPad!

Gli hacker sono continuamente in corsa per poter trovare gli exploit giusti per bucare iOS e nonostante il duro lavoro di Apple che svolge ogni anno per rilasciare un sistema operativo sicuro e stabile, i migliori e anche i più noti, rilasciano puntualmente i tool per fare il jailbreak di iPhone e iPad.

Sappiamo che esistono due tipi di jailbreak, il tethered (temporaneo) e l’untethered (permanente) e conosciamo qualche piccolo vantaggio per coloro che installano il jailbreak come ad esempio, installare app a pagamento senza spendere un centesimo oppure abilitare delle funzioni nell’iPhone o iPad che normalmente non sono offerte da iOS.

Tolti questi due piccoli vantaggi, sono pronto ad elencarti 10 motivi per non installare il jailbreak e sicuramente ti ricrederai circa la sua utilità!

Jailbreak iPhone e iPad: 10 motivi per non fare il jailbreak

Ecco finalmente l’elenco che ti spiegherà delle buone ragioni per non installare il jailbreak di iOS.

Chiamate ed internet instabili

Numerosi utenti che hanno fatto il jailbreak dell’iPhone lamentano problemi seri con la connettività del dispositivo: telefonate che cadono, ricezione internet 3G molto debole o con continue disconnessioni e talvolta Wi-Fi con copertura ridotta. Il jailbreak potrebbe compromettere davvero le funzionalità chiave dell’iPhone: telefonate ed internet in mobilità!

Poca sicurezza

Nonostante gli hacker che sviluppano i programmi per il jailbreak siano veri professionisti pur se non autorizzati e conoscono bene come sviluppare questi tool, non sappiamo chi c’è dietro alla creazione dei tweak e delle applicazioni che si trovano su Cydia ed altre repository in maniera del tutto illegale. Tra questi si potrebbero nascondere personaggi che hanno altri interessi fraudolenti o poco rispettosi per la nostra privacy!

Virus

Sempre per lo stesso motivo appena descritto, l’installazione di applicazioni non autorizzate potrebbe persino installare dei malware in iPhone e iPad anche se iOS è ben noto come un sistema operativo senza alcun rischio di contagio da parte di virus!

Niente aggiornamenti ufficiali

Ovviamente, installando il jailbreak, non potrai installare più le ultime versioni di iOS rilasciate da Apple ne tantomeno gli ultimi aggiornamenti delle apps disponibili nell’AppStore. Attento: l’installazione di una nuova versione di iOS in un dispositivo jailbroken potrebbe danneggiare irrimediabilmente il device.

Crash inattesi

Così come per le chiamate ed internet, anche il sistema operativo e le applicazioni potrebbero risultare instabili e causare crash continui quando le risorse hardware dell’iPhone o iPad sono molto affollate.

Interruzione dei servizi

Tutti i servizi forniti da Apple: Siri, dati meteo e borsa, iCloud e Trova il mio iPhone potrebbero essere bloccati con l’installazione del jailbreak poichè quest’ultimo blocca l’accesso ai server Apple dove risiedono i dati per aggiornare questi servizi.

Nessun supporto tecnico autorizzato

Apple si riserva il diritto di non fornire assistenza su iPhone e iPad con jailbreak: in realtà, tutti i dispositivi che hanno il jailbreak non vengono considerati per assistenza tecnica di Apple software e hardware. La garanzia del tuo iPhone o iPad cade nel momento in cui installi il jailbreak!

App in lingua straniera

Ci sono online migliaia di applicazioni a pagamento disponibili gratuitamente per coloro che fanno il jailbreak ma spesso non sono il lingua italiana perchè coloro che rendono disponibile l’app sono stranieri e quindi potremmo attendere anche qualche mese prima che l’ultima versione di un’app rilasciata nell’AppStore venga resa disponibile in una repository.

Danneggiamento hardware

Se il software non è ufficiale nulla ci assicura che con il passare del tempo non venga danneggiato anche l’hardware dell’iPhone o iPad. Ad esempio i tweak per overclock della CPU dell’iPhone causano un surriscaldamento del processore che con il passare del tempo danneggierà sicuramente il chip rendendo inutilizzabile il dispositivo.

Scarsa durata della batteria

Ho deciso di inserire alla fine questa motivazione perchè son sicuro che sarà quella che più ti spingerà a non installare il jailbreak. Sappiamo che iPhone e iPad non sono così performanti in termini di autonomia e se vi dicessi che il jailbreak potrebbe ridurre la capacità della batteria del 30%?

Il jailbreak e i tweak aggiuntivi richiedono troppi calcoli e risorse agli iDevice causando ovviamente un rapido scaricamento della batteria facendola durare addirittura solo 5-6 ore nei casi più drammatici!

Ti consiglio di leggere la guida su come aumentare la durata della batteria dell’iPhone.

 

Finalmente hai avuto la risposta alla tua domanda: perchè non installare il jailbreak su iPhone e iPad?

Condividi questo articolo con i tuoi amici su Facebook, Twitter e Google+ e fai conoscere anche a loro 10 motivi per non installare il jailbreak di iOS su iPhone e iPad!

CONDIVIDI