iTunes: migliora l’ascolto musicale in tre mosse – Guida

Se la riproduzione musicale di iTunes non ti soddisfa, segui questa facile guida che ti aiuterà a migliorare l’ascolto dei tuoi brani preferiti sul player di Apple per computer!

iTunes è sicuramente l’applicazione più utilizzata dai possessori di Mac, iPhone, iPad e iPod Touch non solo per sincronizzare i propri iDevice ma anche per ascoltare i brani disponibili in locale. La semplice interfaccia grafica di iTunes non consente di impostare effetti e dissolvenze ai brani organizzati nelle playlist e quindi se ascoltiamo molta musica, potremmo iniziare ad annoiarci di una classica riproduzione.

 

3 mosse per migliorare la tua musica su iTunes

Per eliminare questo “problema” OSXDaily ha suggerito alcuni settaggi da impostare nelle preferenze di iTunes affinchè il software possa restituire un ascolto naturale e dinamico.

La guida è valida per computer Mac OSX e Windows.

 

Procedura:

  • Apri iTunes e vai nelle Preferenze (iTunes> Preferenze nella barra dell’applicazione del Mac)
  • Clicca sul tab “Riproduzione” e metti la spunta alle prime tre opzioni che compaiono nella schermata 

 

Ecco cosa fanno questi tre settaggi:

Dissolvenza brani: crea un crossfade durante la riproduzione di più brani evitando pause e fastidiose interruzioni tra un brano e l’altro. Lo slider consente di impostare un tempo di dissolvenza compreso tra 1 e 12 secondi, cosicché il brano successivo possa iniziare con l’anticipo impostato mentre un file è già in riproduzione.

Migliora suono: è un’impostazione automatica in grado di regolare le frequenze basse, medie e alte con un sistema intelligente; è un equalizzatore autonomo che può essere regolato in cinque gradi differenti a seconda delle proprie esigenze e periferiche di riproduzione in uso (cuffie, monitor da studio, altoparlanti notebook, ecc…);

Verifica volume: regola in modo automatico i volumi dei brani in riproduzione allo stesso livello offrendo un ascolto equilibrato.

Modifica questi settaggi a seconda dei tuoi gusti, potrebbero essere necessarie diverse ore o più giorni per trovare le giuste preferenze di riproduzione.

Condividi questa guida e buon ascolto con iTunes!

 

CONDIVIDI