iOS 9 scarica la batteria velocemente: come rimediare?

Hai installato iOS 9 e la batteria si scarica velocemente? Non è un problema grave ma si tratta solo di un piccolo bug software che si sta verificando in numerosi terminali aggiornati. Nell’articolo ti suggerisco piccoli accorgimenti che ti faranno aumentare l’autonomia della batteria nell’iPhone, iPad e iPod Touch.

Le migliorie del nuovo aggiornamento sono davvero tante, ma non mancano anche i bug e problemi più importanti che hanno messo in seria difficoltà tutti i possessori di iPhone, iPod Touch e iPad i quali hanno deciso di installare iOS 9 subito dopo il rilascio.

Alcuni utenti lamentano una connessione Wi-Fi ad intermittenza, Safari lento, un sistema operativo poco reattivo ma soprattutto la scarsa durata della batteria. Infatti, non è la prima volta che dopo un aggiornamento importante, nonostante le promesse degli sviluppatori Apple, le nuove relase causano un prosciugamento della batteria.

Aumentare durata batteria con iOS 9: come fare?

Vediamo come migliorare l’autonomia in pochissimi minuti:

1. Diminuisci la luminosità schermo

Il display è senza dubbio la componente che consuma più energia, il modo migliore per ottimizzare l’autonomia è riducendo la luminosità e tenendola tra il 30 e 50%. Pertanto, apri il Centro di Controllo facendo uno swipe dal basso verso l’alto e regola la luminosità dello schermo utilizzando lo slider dedicato.

2. Disattiva la localizzazione

La localizzazione consuma tantissima energia e molto spesso inutilmente, quindi per disattivare questo servizio basta andare in Impostazioni > Privacy > Servizi di localizzazione quindi imposta su Mai le applicazioni che non devono localizzarsi. E’ possibile anche disattivare tutte le applicazioni ma molto spesso è un requisito necessario per le applicazioni di meteo, navigazione e social network.

3. Disattiva l’aggiornamento automatico delle applicazioni

Negli ultimi aggiornamenti di iOS, Apple ha introdotto la possibilità di aggiornare le applicazioni automaticamente in background mentre utilizziamo iPad e iPhone. Questo provoca consumo energetico e dispendio di traffico dati: pertanto disattiva questa funzione andando in Impostazioni > Generali > Aggiornamento applicazioni in background e disattivando il toogle che compare in alto.

4. Fai un hard reset

Un’operazione semplice ed innocua ma spesso risolutiva: il riavvio forzato! Premi il tasto Home e quello di accensione contemporaneamente e mantienili premuti finché non compare il logo Apple, poi rilasciali e attendi l’avvio normale del device.

5. Attendi due giorni

Può sembrare un’idiozia ma molti utenti hanno verificato dei miglioramenti notevoli due giorni dopo aver effettuato l’aggiornamento. In sintesi, installando iOS 9, l’intero sistema operativo deve indicizzare nuovamente tutti i contenuti del dispositivo causando inevitabilmente un prosciugamento della batteria.

Se hai appena installato iOS 9 questa operazione potrebbe impiegare pochi minuti o diverse ore, pertanto il consiglio è di attendere almeno 48 ore prima di continuare a smanettare con l’ultima soluzione riportata in questo post.

6. Ritorna ad iOS 8.4.1

Infine, se dopo aver impostato questi settaggi e hai provato il dispositivo per diversi giorni, verificando che iOS 9 scarica la batteria velocemente allora, se sei in difficoltà, ti consiglio di fare il downgrade ad iOS 8.4.1 seguendo i suggerimenti forniti in una guida pubblicata su MelaRumors. L’operazione causerà la perdita dei dati e farà ritornare il device come nuovo.

Puoi trovare tante altre soluzioni per aumentare la durata della batteria dell’iPhone direttamente scaricando l’ebook gratuito di MelaRumors: condividi questo articolo con i tuoi amici sui social network!

CONDIVIDI