iOS 7: come scattare foto a raffica/burst con iPhone (tutti i modelli) – GUIDA

Apple ha promosso lo scatto a raffica come una funzione esclusiva per il nuovo iPhone 5S ma in realtà tutti i dispositivi che supportano iOS 7 possono sfruttare la funzione Burst: in questa guida ti spiego come scattare fotografie a raffica con iPhone 5S, 5C, 5, 4S e 4!

All’Apple keynote del 10 Settembre 2013 è stato presentato il nuovo iPhone 5S che grazie ad una nuova ottica riesce a scattare fotografie a raffica (ottima funzione per raccogliere scene in movimento) e video in Slow Motion a 120fps. La funzione che consente lo scatto continuo si chiama Burst e il team di Apple l’ha presentata come un’esclusiva per il melafonino di ultima generazione anche se in realtà tutti gli iDevice con iOS 7 possono scattare foto a raffica.

 

Come scattare fotografie a raffica con tutti gli iPhone – iOS 7

Per utilizzare la modalità Burst (foto a raffica), devi disporre di un iPhone, iPad o iPod Touch con iOS 7 poi segui questi passi:

  • apri l’app Fotocamera
  • imposta la modalità Foto (fai degli swipe verso destra/sinistra nella barra inferiore se è selezionata un’altra modalità)
  • tieni premuto il tasto di scatto per tutto il tempo che vuoi scattare delle fotografie
  • apri il Rullino fotografico e all’interno troverai tutti gli scatti effettuati a raffica

Come avrete appena letto/provato, l’operazione è molto semplice ed è possibile effettuarla su tutti i dispositivi con l’ultimo sistema operativo: qual’è la differenza tra l’iPhone 5S e gli altri dispositivi?

 

Apple ha promosso Burst per l’iPhone 5S poichè è l’unico modello in grado di scattare 10 fotografie al secondo grazie al processore A7 quindi è inevitabile che una scena non venga catturata in modo completo e ben definito; mentre gli iPhone precedenti riescono a catturare da 5 fps (con iPhone 5) a quasi 2fps (per iPhone 4) con una notevole perdita di qualità per quanto riguarda la stabilità delle immagini.

In sintesi: la funzione Burst è disponibile in tutti i device con iOS 7 ma solo con iPhone 5S e iPhone 5 si può ottenere una resa di buona qualità.

Speriamo che Apple non limiterà la funzione con i prossimi aggiornamenti, nel frattempo fai conoscere questa novità ai tuoi amici condividendo questa guida!

 

CONDIVIDI