Installazione pulita OSX El Capitan: come installare da zero

Tra pochissimi giorni sarà rilasciato ufficialmente la nuova versione del sistema operativo per Mac: OS X El Capitan o anche noto come OS X 10.11. In questa guida ti spiego come fare un’installazione pulita da zero di El Capitan per ridurre al minimo eventuali bug e problemi tecnici.

osx-el-capitan-installazione-pulita-da-zero

E’ un aggiornamento importante per tutti gli utenti che utilizzano ogni giorno il Mac per svago, studio o lavoro: OS X El Capitan è l’ultimo OSX sviluppato da Apple che introduce centinaia di nuove funzioni, rende più performanti i Mac e migliora la sicurezza. La nuova versione sarà perfettamente compatibile con tutti i Mac che supportano Yosemite, pertanto nessuno verrà escluso anzi, le macchine meno recenti, potrebbero evidenziare delle notevoli migliorie in termini di prestazioni; in ogni caso, una lista dei Mac supportati potrai trovarla in un articolo dedicato disponibile su MelaRumors.

OS X El Capitan: come fare un’installazione pulita

Non bisogna essere esperti tecnici informatici, ma è un’operazione alla portata di chiunque utente: basta un briciolo di pazienza ed attenzione e il tutto avverrà con successo. Vediamo quindi quali sono i requisiti necessari e come fare l’installazione di OSX 10.11 .

Requisiti necessari

Prima di proseguire con la procedura descritta nel prossimo paragrafo, ti ricordo che per fare un’installazione pulita di OSX El Capitan sono necessari i seguenti requisiti:

  • computer Mac che supporta il nuovo aggiornamento
  • penna USB d’installazione
  • connessione internet

Spesso quest’ultimo requisito è necessario poiché in fase di aggiornamento, il computer dovrà collegarsi ai server Apple per scaricare le ultime versioni disponibili dei driver in base all’hardware.

Come installare OSX El Capitan da zero?

[box type=”alert”]Non siamo in alcun modo responsabili per eventuali danni e/o malfunzionamenti derivati dalla procedura descritta di seguito. Le informazioni riportate sono pubblicate a scopo puramente informativo. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale Apple.[/box]

L’operazione è davvero molto semplice ma richiede diversi minuti per essere completata, di seguito ti riporto passo-passo come installare OSX 10.11 formattando il Mac.

Segui queste operazioni in ordine:

  • crea una pendrive avviabile di El Capitan quando ancora hai il Mac con la precedente versione del sistema operativo oppure usa un’altro a disposizione
  • spegni il Mac
  • disconnetti tutte le periferiche collegate al computer
  • inserisci la penna USB di OS X 10.11
  • avvia il Mac tenendo premuto il tasto Alt
  • dal pannello di boot seleziona la USB d’installazione che hai creato
  • collegati alla rete internet Wi-Fi tramite la solita icona del wireless disponibile in alto a destra
  • nella barra di navigazione disponibile in alto fai clic su Utility Disco
  • fai clic sull’hard disk del Mac che compare in alto nella tab di sinistra (clicca sul disco principale non nelle sottocategorie/partizioni)
  • seleziona Inizializza dalla barra superiore
  • scegli Mac OS esteso Journaled e scrivi un nome per il tuo disco (puoi usare Machintosh HD)
  • clicca sul pulsante Inizializza… disponibile in basso a destra (vedi l’immagine in basso con i vari step e posizioni) installare-el-capitan-da-zero-pulita-guida
  • al termine chiudi Utility disco e torna nella schermata principale
  • clicca su Installa OS X e segui la semplice procedura guidata per l’installazione di El Capitan

E’ importante avere collegato il Mac ad una fonte di alimentazione per evitare interruzioni durante la procedura. Al termine dell’operazione, avrai completato l’installazione pulita di El Capitan e potrai godere a pieno di tutte le nuove funzioni sviluppate da Apple con la massima stabilità e soprattutto come se avessi appena acquistato un Mac nuovo.

Perché è utile installare OS X 10.11 da zero

L’installazione di nuovo sistema operativo è un’operazione abbastanza importante non solo per l’hard disk ma anche per tutte le altre componenti hardware del computer, infatti, installando un nuovo sistema si dovrà verificare la compatibilità dei vari driver, assicurarsi che non ci siano bug e, in caso di aggiornamento da una versione precedente, anche se la sovrascrittura dei file è avvenuta in modo corretto: in caso contrario otterremmo un computer spesso instabile e con diversi bug.

A tal proposito, nel nostro caso, il miglior modo per aggiornare consiste nel fare un’installazione pulita di El Capitan e quindi formattando il disco, utilizzando un supporto avviabile e procedendo con l’upgrade in un secondo momento.

E’ testato che fare installare il sistema operativo in questo modo, riduce drasticamente la comparsa di crash inattesi e bug causati da conflitti con i file della precedente versione di OSX.

Quindi, fare un’installazione da zero di OSX El Capitan comporta questi vantaggi:

  • minore spazio occupato dal SO sul disco
  • performance migliori
  • Mac più veloce
  • maggiore stabilità e meno crash

Sono benefici assolutamente importanti che ci renderanno più fluido e gradevole il lavoro con il nostro computer.

Infine, prima di chiudere il post, è bene precisare che consiglio fortemente di installare El Capitan da zero e spesso l’operazione è consigliata direttamente dal supporto Apple qualora dopo l’update si presentino problemi di vario tipo spesso con le schede grafica, Wi-Fi o Bluetooth. L’installazione pulita di OSX 10.11 richiede circa 30-45 minuti e ovviamente comporta la perdita di tutti i dati contenuti nel sistema; pertanto è necessario fare un backup prima di procedere con l’operazione descritta sopra.

Se ritieni che questo articolo sia stato utile, condividilo sui social network con tutti i tuoi amici che possiedono un Mac e che vogliono installare El Capitan.


  • Cristina Cattaneo

    questa installazione non richiede 45 minuti, se ho tonnellate di dati e foto sul mio IMAC ci metterò ORE!
    Tuttavia, resta sempre il modo migliore per passare al livello superiore

  • Michele Armellotti

    Buongiorno, ho provato la procedura completa per reinstallare OSX, lancio l’installazione ma dopo l’accettazione della licenza si blocca e viene fuori il messaggio “Impossibile verificare questa copia dell’applicazione Installa OS X El Capitan. la copia potrebbe essere stata danneggiata o alterata durante il download. il programma di installazione l’ho scaricato dall’App Store del mio Mac e devo installarlo sul mio MacBook Pro, Vi chiudo un grosso aiuto , come faccio a risolvere il problema??? Attendo risposte grazie

    • alessandro

      hai risolto alla fine??

  • Ciao ragazzi, Grazie per l’articolo.
    Io ho Snow leopard e Diskmaker X non funziona.
    Posso creare una USB avviabile con El Capitan dentro, da un altro Mac nel quale gira DiskMaker X?

    Questo mac ha installato Yosemite.

    Grazie!:)

  • Arthur

    Ciao ragazzi io ho un macbookpto del 17″ 5.2 atualmente 10.7.5 posso installare qualche altro sistema operativo piu aggiornato ? grazie mille