Come importare contatti da SIM ad iPhone in 3 passi ?

Stai passando da un vecchio telefono ad un iPhone e vorresti mantenere tutti i contatti della rubrica? Grazie ad una funzione di iOS importare i i contatti dalla SIM all’iPhone è un’operazione molto semplice e non richiede app di terzi e neanche una grossa preparazione in campo tecnologico. Vediamo in questa guida come importare la rubrica dalla SIM su iPhone in pochi minuti!

Sono tantissimi coloro che ogni giorno decidono di passare da un vecchio telefono cellulare o uno smartphone Android ad iPhone e quasi sempre un problema comune è il passaggio della rubrica e quindi come importare i contatti della SIM nell’iPhone appena attivato. Nel caso del passaggio da Android ad iOS si può utilizzare l’app sviluppata da Apple che permette di svolgere l’attività in piena sicurezza e passando contatti, messaggi, foto ed altri dati in pochissimi passi; se invece passi da un telefono cellulare tradizionale ad iPhone, l’importazione della rubrica richiede alcune operazioni manuali.

Da SIM ad iPhone: come importare e trasferire i contatti?

Se hai la necessità di migrare i contatti dalla SIM all’iPhone probabilmente stai passando da un cellulare ad un iPhone oppure stai facendo la portabilità da un gestore all’altro e non vuoi perdere la rubrica salvata sulla tua SIM card.

Assicurati di avere una SIM del formato giusto per il tuo iPhone e puoi fare riferimento all’elenco in basso per capire quale tipo di scheda è supportata dal tuo dispositivo Apple:

  • SIM normale: iPhone, iPhone 3G e iPhone 3GS
  • micro SIM: iPhone 4, iPhone 4S, iPad, iPad 2, iPad 3 (Nuovo iPad) e iPad 4
  • nano SIM: da iPhone 5 a tutti i modelli successivi, tutti i modelli di iPad mini, iPad Air e iPad Pro

Quindi assicurati che la tua SIM card sia compatibile con l’iPhone e inseriscila nello slot, successivamente segui questi passi:

  • apri Impostazioni
  • seleziona Contatti
  • tocca Importa contatti SIM

Attendi che l’importazione dei contatti venga completata correttamente e successivamente puoi decidere di mantenere la stessa SIM nel telefono o di usarne un’altra senza dover perdere i numeri della rubrica.

Problemi con il formato della SIM

Se non riesci ad importare i contatti dalla SIM all’iPhone perché il formato della tua vecchia SIM non è compatibile con il tuo iPhone, devi necessariamente procedere alla sostituzione con un chip più recente affinché tu possa avere le migliori performance in termini di prestazioni e ricezione del segnale ma i contatti salvati nella vecchia SIM non verranno automaticamente passati nella nuova SIM sostitutiva.

Quindi se possiedi una nano SIM o micro SIM, puoi utilizzare degli adattatori che ti permettono momentaneamente di ingrandire il chip affinché venga accettato dallo slot dell’iPhone e la scheda venga letta correttamente; il costo di questi adattatori è di circa 2 euro e si possono trovare in qualsiasi negozio di telefonia ed anche online.

Altrimenti, alcuni operatori telefonici dispongono di particolari pinze che riescono a tagliare la SIM e ridurne la grandezza se ad esempio hai una SIM normale e devi trasformarla in micro o nano. Ovviamente la procedura può compromettere il corretto funzionamento del chip e nel peggiore dei casi renderlo inutilizzabile; quindi presta molta attenzione prima di procedere con questa operazione.

Condividi questa guida per passare contatti da SIM ad iPhone in modo semplice e veloce con tutti i tuoi amici che stanno acquistando un nuovo iPhone o cambiando SIM.

CONDIVIDI