iFixit effettua il teardown della Apple TV 3: nuovo Apple A5, 512MB di RAM e tanto altro!

Dopo alcuni giorni dal rilascio della Apple TV di terza generazione, iFixit non può mancare un perfetto teardown.

Anche la Apple TV 3 è stata messa a nudo da iFixit che l’ha smontata ed ha analizzato tutte le componenti hardware installate. Ci saranno molte differenze dalla Apple TV 2? Scopriamolo in questo teardown.

Secondo quanto ci ha detto Apple durante l’evento del 7 Marzo, la nuova Apple TV 3 offre una nuova interfaccia utente ed è in grado di riprodurre i contenuti alla risoluzione 1920×1080 pixel (FullHD); non sono state rilasciate altre informazioni sulle specifiche tecniche.

iFixit ha smontato la Apple TV 3 e al suo interno ha trovato solamente due sezioni principali: l’alimentatore interno e una scheda logica; quest’ultima, il cuore della Apple TV, possiede i seguenti chip:

  • Apple A5 Single Core
  • Hynix H9TKNNN4K 512MB RAM implementati nella CPU
  • NAND Flash di Toshiba THGVX1G6D2HLA01 da 8GB
  • Broadcomm BCM4330 (come l’iPad di terza generazione) in grado di collegarsi alle reti wireless a 2.4 GHz e 5GHz 802.11 a/b/g/n
  • controller ethernet SMSC LAN9730
  • Apple 343S0479
  • Apple 338S1040
Dal lato esterno, la scheda logica presenta le seguenti interfacce/porte:
  • input per adattatore AC
  • uscita HDMI
  • micro USB per supporto e servizi di assistenza
  • uscita audio ottica
  • connettività ethernet 10/100 Mbps

Secondo iFixit, la Apple TV di terza generazione monta un processore A5 differente da quello che già conosciamo poichè si surriscalda di meno, è più performante ed il sistema di raffreddamento adottato è diverso dalla Apple TV 2.

I tecnici che hanno effettuato il teardown sostengono che la Apple TV 3 è un dispositivo che può essere smontato e riparato senza grosse difficoltà a differenza degli altri iDevice che richiedono strumenti specifici e piuttosto difficili da procurare.