Facebook acquista WhatsApp per 19 miliardi di dollari: cosa succederà?

Facebook acquista Whatsapp per $19 milardi di dollari e i due social saranno integrati? C’è da preoccuparsi?

La notizia dell’ultim’ora ci annuncia che Whatsapp è stata acquisita da Facebook per la cifra di $19 milardi di dollari e l’ascesa di Jan Koum (fondatore di WhatsApp) al tavolo dei direttori del social network più famoso al mondo.

WhatsApp è il servizio di messaggistica istantanea attualmente più noto ed utilizzato in tutto il mondo, con oltre 400 milioni di utenti attivi (di cui 100 milioni iscritti nell’ultimo trimestre del 2013) che dopo aver rifiutato la proposta di Google per 1 milardo di dollari, si concede a Facebook per l’enorme cifra di 19 miliardi di dollari.

Zuckerberg parla di Facebook e WhatsApp

Ecco le parole di Mark Zuckerberg, CEO e fondatore di Facebook, riguardo l’acquisizione di WhatsApp:

WhatsApp completerà i nostri servizi di chat e messaggistica aggiungendo nuovi strumenti per la nostra comunità. Facebook Messenger è largamente utilizzato per chattare con gli amici di Facebook e WhatsApp per comunicare con tutti i tuoi contatti e piccoli gruppi di persone. Poichè WhatsApp e Messenger offrono servizi differenti e importanti, continueremo ad investire in entrambi facendoli diventare i più grandi prodotti per ognuno.”

Le parole di Zuckerberg sembrano abbastanza chiare: i due servizi non saranno uniti ma verranno migliorati per offrire sempre il meglio; per concludere vorrei ricordarvi che WhatsApp ha superato il numero globale degli SMS inviati con ben 7 triliardi di messaggi scambiati ogni anno.

WhatsApp e Facebook Messenger sono entrambi disponibili gratis nell’AppStore e PlayStore.

[app 310633997] [app 454638411]