Che cos’è WhatsApp? Guida all’uso, smartphone compatibili e costi del servizio

Con enorme piacere apro una nuova rubrica su MelaRumors intitolata “Cos’è…” dove costantemente vi illustrerò alcuni oggetti e servizi cercando di fare un pò di chiarezza sulla loro reale identità. Per iniziare ho pensato di parlarvi del famosissimo Whatsapp!

cos e whatsapp dettagli e costi melarumors

Tutti i tuoi amici parlano di Whatsapp e non sai cos’è? Non preoccuparti, ho pensato di scrivere una guida-recensione che ti sarà utile per sapere cos’è Whatsapp e su quali dispositivi cellulari puoi utilizzare il servizio scaricando l’applicazione dedicata!

Ormai è quasi un’abitudine chiedere ad amici e parenti se anche loro utilizzano Whatsapp: ma cosa avrà di così speciale da aver stravolto la messaggistica istantanea nel corso del 2012? Scopriamolo insieme!

 

Che cos’è Whatsapp ?

Whatsapp è un servizio di messaggistica istantanea multi-piattaforma che consente a tutti gli utenti che utilizzano il servizio di scambiarsi messaggi e stati con geo-localizzazione in maniera facile e istantanea. Se in precedenza hai utilizzato MSN, saprai benissimo cos’è la messaggistica istantanea ma Whatsapp è ancora un passo più su rispetto al servizio di Microsoft.

Per sfruttare tutte le funzionalità è richiesta l’installazione dell’applicazione Whatsapp Messenger nel proprio telefono cellulare.

 

Oltre ai messaggi, cosa posso condividere con i miei contatti Whatsapp?

Il servizio consente di inviare messaggi di testo, registrazioni vocali, video, immagini e note con tutti gli amici che usano Whatsapp e che abbiamo inserito nella nostra lista dei contatti.

cose whatsapp melarumors 450x113

 

Quali sono i dispositivi supportati da WhatsApp?

Poichè è richiesto l’uso dell’applicazione WhatsApp Messenger, non tutti i telefoni cellulari in commercio sono in grado di sfruttare il servizio ma la maggior parte degli smartphone di ultima generazione rendono possibile l’installazione dell’app.

Tra i dispositivi compatibili troviamo: iPhone, BlackBerry, Android, Windows Phone, e Nokia Symbian S60 e S40.

Per sapere se il tuo telefono è pronto per usare Whatsapp, visita questo link DAL TUO CELLULARE.

 

Cosa serve per utilizzare Whatsapp?

Oltre ad avere uno smartphone compatibile, Whatsapp richiede l’accesso ad internet per poter scambiare i contenuti con altri contatti: è necessario possedere un piano dati ed internet con il proprio gestore telefonico e si consiglia di sfruttare la rete Wi-Fi quando siamo in prossimità di un hotspot.

Per fare un uso continuato del servizio dobbiamo sempre avere a disposizione una connessione internet altrimenti i messaggi inviati seguiranno la tariffazione del nostro operatore.

Ovviamente, un piano dati/internet per smartphone ha un costo e alcuni limiti che devi accordare con il tuo operatore di telefonia mobile. Whatsapp non è responsabile per eventuali spese attribuite durante l’uso del servizio.

 

Perchè è richiesto il numero del cellulare per l’attivazione?

Poichè gli sviluppatori hanno avuto la buona idea di creare un sistema perfettamente integrato con gli SMS, viene richiesto il numero di cellulare così da poter automaticamente reindirizzare i messaggi al tuo Whatsapp Messenger sia se questi sono stati inviati da altri utenti Whatsapp o da altri utenti tramite un normale SMS. I costi sono automaticamente gestiti dall’applicazione nel modo migliore nell’interesse degli utenti.

 

“Wozap” è gratis?

Whatsapp è un servizio completamente gratuito ed anche l’applicazione intitolata Whatsapp Messenger è da diversi mesi disponibile gratis nell’AppStore, Play Store e Windows Phone Store (mentre prima veniva venduta a 89 centesimi circa). Il primo anno di WhatsApp è quindi  gratuito e senza limitazioni, per l’attivazione del servizio il gestore telefonico potrebbe applicare un costo di circa 50 centesimi per l’invio di un SMS internazionale indispensabile per l’attivazione dell’abbonamento. Allo scadere del primo anno dall’attivazione, si potrà decidere di rinnovare WhatsApp secondo i costi previsti.

Quanto costa Whats App?

Dopo il primo anno d’uso gratuito, WhatsApp richiede il pagamento di una cifra irrisoria per poter continuare ad usare il servizio.

I prezzi dell’abbonamento WhatsApp seguono questo listino:

  • rinnovo per 1 anno = 89 centesimi
  • rinnovo per 3 anni = 2,40 euro
  • rinnovo per 5 anni = 3,34 euro (si risparmia fino al 25%)

 

WhatsApp è scaduto: come faccio il rinnovo?

Rinnovare l’abbonamento a WhatsApp è davvero molto semplice e bastano pochi passaggi per completare la procedura di rinnovo necessaria poter utilizzare il servizio di messaggistica istantanea per gli anni a venire.

Per rinnovare l’abbonamento WhatsApp scaduto (dalle FAQ ufficiali):

  • apri Whatsapp
  • dal menù vai in Impostazioni > Account > Info pagamento
  • scegli il tipo di abbonamento da acquistare e il relativo metodo di pagamento

Entro pochi giorni il servizio sarà nuovamente attivo e pronto all’uso. I metodi di pagamento per rinnovare l’abbonamento a WhatsApp sono Paypal, Google Wallet (con carta di credito) o invio di URL per completare il pagamento da computer. Riguardo Google Wallet, gli utenti che possiedono una SIM Wind potranno chiedere l’addebito dell’abbonamento direttamente sul credito telefonico.

 

4 passi per iniziare ad utilizzare subito Whatsapp

Vuoi subito provare Whatsapp per messaggiare con i tuoi amici? Segui queste semplici operazioni:

  1. Scarica Whatsapp Messenger sul tuo smartphone visitando questo link dal cellulare
  2. Completa l’installazione e segui le operazioni indicate dall’applicazione
  3. Quando è richiesto il numero di cellulare inserisci la nazione, il prefisso internazionale dell’Italia +39 e il tuo numero di telefono. I primi campi saranno pre-compilati whatsapp guida attivazione melarumors 200x300
  4. Chatta con i tuoi amici che compaiono nella lista Preferiti (sono i contatti che possiedono un account Whatsapp registrato con il numero di telefono che possiedi nella rubrica).

Spero che questa guida sia stata d’aiuto per schiarirti le idee su questo nuovo servizio. Buon divertimento con Whatsapp!

Condividi questo articolo con i tuoi amici su Facebook, Google+ e Twitter se vuoi far conoscere anche a loro cos’è Whatsapp, prezzi e dettagli ed iniziare a messaggiare subito gratis.

Articolo scritto da Jader Liberatore • 16 maggio 2014 • Cos'è..., Recensioni, Smartphone e telefonia, WhatsApp

Tags: , , , ,

  • Alberto

    Spero di dare un’informazione corretta, o almeno così mi hanno detto al call center della 3..infatti nel momento in cui si installa l’applicazione su dispositivi apple e si da il permesso di accedere a tutti i contatti della rubrica, viene mandato un sms ad un numero UK +447860015*** che viene ovviamente fatto pagare al costo in base all’operatore.. (stesso dicasi per altri software di instant messaging tipo viber).

    Saluti.

    • melarumorsadmin

      Ciao Alberto, ti ringrazio per avermi fatto notare questa cosa. Chiedo conferma ed eventualmente aggiorno il post; grazie ancora per la novità! Un saluto.

  • Domenico

    Posso chiedere se qualcuno sa…

    Si può solo messaggiare o anche telefonare? E pure all’estero, sia per i messaggi che per le telefonate? Grazie. Domenico

  • Catia Zelloth

    Vorrei sapere se una persona può vedere i messaggi che invi a un altra persona

  • il

    Sansung txt chat 2?

  • anna81

    Ma non è come messagiare?

  • mark

    salve, esiste un archivio della messaggistica whatsapp fatta dal proprio cellulare. Qualora una persona ne facesse richiesta, tipo gli ultimi tre mesi di conversazione, si riesce ad avere, ed il costo. Oppure se si potesse vedere direttamente dal pc, Grazie

  • Hajar

    ciao

  • Hajar

    soono nuova

  • Hajar

    c’è qualcuno?

  • Hajar

    vorrei scaricare whatsapp

  • alice

    e possibile parlare con un operatore di whatsapp

  • FRANCESCO

    CIAO MI CHIAMO FRANCESCO

Email