7 trucchi per fare foto e video ai fuochi d’artificio con l’iPhone

Vorresti fotografare i fuochi d’artificio con l’iPhone ma non sai come fare? L’ultima volta il video non è venuto in maniera soddisfacente? Vediamo in questo articolo alcuni trucchi per registrare video e fare foto ai fuochi d’artificio con iPhone e iPad ottenendo dei risultati più che sufficienti. Buona lettura!

Per molti le vacanze inizieranno tra qualche giorno, per altri sono già iniziate ma comunque non mancheranno occasioni per poter guardare uno spettacolo pirotecnico e quindi desiderare di immortalare qualche scena interessante da utilizzare come sfondo o inviarlo ad un caro amico. Per questo motivo ho pensato di raccogliere alcuni suggerimenti pubblicati recentemente dal blog americano OSX Daily, in cui viene spiegato come fare foto e video ai fuochi d’artificio con iPhone e iPad ottenendo delle immagini di ottima qualità.

Ecco quindi 7 trucchi per fotografare e riprendere i fuochi d’artificio con il vostro dispositivo iOS

iPhone: come fare foto ai fuochi d’artificio?

Nei prossimi paragrafi troverete ben sette suggerimenti per migliorare gli scatti fatti ai fuochi artificiali con iPhone e iPad.

1. Utilizzare uno stand o treppiedi

Può sembrare una soluzione scomoda e ormai antiquata, ma il treppiede è un’accessorio fondamentale per la fotografia professionale. Pertanto, grazie alle numerose soluzioni create dai produttori di accessori per smartphone, anche per l’iPhone e iPad esistono numerosi stand e treppiedi utili per poter scattare fotografie ferme. Nel caso dei fuochi artificiali è assolutamente indispensabile mantenere il dispositivo in posizione stabile ed evitare i movimenti naturali della mano e del nostro corpo. Quindi, sia per i video che per le foto, è importante procurarsi uno stand o comunque “arrangiare” uno strumento per poter mantenere il telefono: poggiarlo su un muretto o uno zaino.

2. Bloccare l’esposizione: blocco AE/AF

Come ben saprete, mentre si utilizza l’app Fotocamera dell’iPhone, basta un tap in un punto qualsiasi per regolare la messa a fuoco. Bloccare l’autofocus e l’autoexposure potrebbe aiutare a catturare i fuochi d’artificio in maniera ottimale; quindi mentre tenete l’inquadratura sullo spettacolo pirotecnico, basta fare tap e mantenere premuto su un punto qualsiasi per attivare il blocco AE/AF. Per cambiare punto, basta fare un semplice tap e poi ripetere l’operazione per attivare il blocco.

3. Scattare fotografie a raffica (Burst o sequenza)

Per scattare fotografie a raffica, una soluzione utile per immortalare situazioni sportive o in rapido movimento, basta tenere premuto il pulsante di scatto e l’iPhone farà automaticamente più fotografie a distanza di pochi decimi di secondo.

4. Slow Shutter Cam

Nonostante quest’ultima non sia una soluzione ufficiale già fornita da Apple in iOS, il risultato finale vi farà rimanere comunque a bocca aperta. Infatti, scaricando l’applicazione Slow Shutter Cam disponibile nell’AppStore a soli 99 centesimi di euro, avrete la possibilità di regolare il tempo di esposizione o meglio, la velocità di apertura dell’otturatore fotografico, come se stesse utilizzando una fotocamera reflex DSLR; l’applicazione offre inoltre alcuni strumenti semplici da utilizzare per poter fare una rapida post-produzione alle immagini catturate.

slow-shutter-cam-iphone

5. Attivare l’HDR

L’HDR è una speciale tecnica fotografica che consiste nello scattare e sovrapporre più immagini scattate ad esposizione differente. iPhone e iPad sono in grado di scattare foto HDR semplicemente attivando la funzione dalla parte superiore dell’applicazione.

Registrare video ai fuochi artificiali con iPhone e iPad

6. Registrare un video Slo-Mo in slow motion

Registrare un video con più fotogrammi al secondo, quindi 120 o 240 fps anziché 24 o 30, ci da la possibilità di riprodurre il video in moviola rivedendolo quindi a rallentatore. Registrare i fuochi d’artificio in modalità slow motion potrebbe darvi un risultato straordinario: per fare un video Slo-Mo, basta fare uno swipe verso destra o sinistra sulla voce Foto o Video dell’applicazione Fotocamera di iOS finché non compare la voce Slo-Mo.

7. Fai un Time Lapse

Un video timelapse nasce dall’unione in sequenza di più fotografie catturate a distanza di qualche secondo l’una dall’altra. Successivamente, vengono unite e riprodotte in sequenza dando l’effetto di un video veloce e compresso: una ripresa di 1 ora potrebbe essere racchiusa in 30 secondi. Per registrare un timelapse con l’iPhone è sufficiente fare uno swipe verso sinistra sulla voce Foto o Video che compare sopra al pulsante di scatto virtuale dell’applicazione Fotocamera.

Spero che tutti questi piccoli trucchi possano aiutarvi ad immortalare nel modo migliore i fuochi d’artificio con iPhone e iPad: quindi condividete l’articolo con i vostri amici su Twitter, Google+ e Facebook perché potrebbe essere utile anche a loro!

[via OSX Daily]

CONDIVIDI